Perché le persone non sono assertive

Guarda anche: Cos'è l'assertività?

Ci sono molti motivi per cui le persone possono agire e rispondere in modo non assertivo e questa pagina esamina alcuni dei più comuni.

Quando le persone non sono assertive possono soffrire di una perdita di fiducia e autostima, che è più probabile che le renda meno assertive in futuro. È quindi importante rompere il ciclo e imparare ad essere più assertivi, rispettando allo stesso tempo i punti di vista e le opinioni delle altre persone. Abbiamo tutti il ​​diritto di esprimere i nostri sentimenti, valori e opinioni.


Motivi per cui le persone non sono assertive

Bassa autostima e fiducia in se stessi

Sentimenti di bassa autostima o autostima spesso portano le persone a trattare con altre persone in modo passivo.



Non affermando i propri diritti, esprimendo i propri sentimenti o affermando chiaramente ciò che vogliono, coloro che hanno una bassa autostima o fiducia in se stessi possono invitare gli altri a trattarli allo stesso modo. La bassa autostima è rafforzata in un circolo vizioso di risposta passiva e ridotta autostima.



Vedere o pagine su Costruire la fiducia e Autostima per maggiori informazioni.

il sistema di coordinate cartesiane può avere tre dimensioni

Ruoli

Alcuni ruoli sono associati a comportamenti non assertivi, ad esempio ruoli di lavoro di basso livello o il ruolo tradizionale delle donne. Stereotipicamente, le donne sono viste come passive, mentre gli uomini dovrebbero essere più aggressivi.

Ci può essere una grande pressione sulle persone affinché si conformino ai ruoli che vengono loro assegnati. Potresti avere meno probabilità di essere assertivo nei confronti del tuo capo al lavoro di quanto lo saresti con un collega o collega di lavoro che consideravi a un livello uguale o inferiore a te nell'organizzazione.


Esperienza passata

Molte persone imparano a rispondere in modo non assertivo attraverso l'esperienza o modellando il proprio comportamento su quello dei genitori o altri modelli di comportamento. Il comportamento appreso può essere difficile da disimparare e potrebbe essere necessario l'aiuto di un consulente.

Vedi la nostra pagina: Cos'è la consulenza? per ulteriori informazioni sul ruolo di un consulente professionale.


Fatica

Quando le persone sono stressate, spesso si sentono come se avessero poco o nessun controllo sugli eventi della loro vita.



Le persone stressate o ansiose possono spesso ricorrere a comportamenti passivi o aggressivi quando esprimono i loro pensieri e sentimenti. È probabile che questo aumenti la sensazione di stress e di conseguenza faccia sentire gli altri stressati o ansiosi.

Vedi la nostra sezione su: Stress e gestione dello stress per molte ulteriori informazioni sulla gestione dello stress.


Tratti della personalità

Alcune persone credono di essere passive o aggressive per natura, in altre parole che sono nate con determinati tratti e che c'è poco che possano fare per cambiare la loro forma di risposta.

Questo è quasi sempre un presupposto errato poiché tutti possono imparare ad essere più assertivi anche se le loro tendenze naturali sono passive o aggressive.


Assertività, diritti e responsabilità

Essere assertivi significa capire che tutti hanno diritti umani fondamentali che dovrebbero essere rispettati e sostenuti.

Rispondere passivamente può consentire che tali diritti vengano trascurati o ignorati. Al contrario, quando ci si comporta in modo aggressivo, i diritti degli altri possono essere violati.

I diritti considerati 'diritti personali' variano da persona a persona e differiscono da cultura a cultura.

I diritti assertivi di un individuo dovrebbero sempre includere:


  • Il diritto di esprimere sentimenti, opinioni, valori e convinzioni.
  • Il diritto di cambiare idea.
  • Il diritto di prendere decisioni.
  • Il diritto di dire ' Non lo so 'e / o' Non capisco '.
  • Il diritto di dire ' non 'senza sentirsi male o in colpa.
  • Il diritto di non essere assertivi.
  • Il diritto alla libertà personale, di essere se stessi.
  • Il diritto alla privacy, a essere soli e indipendenti.

Spesso è necessario bilanciare i bisogni degli altri con i nostri. Occorre prendere in considerazione quando è opportuno far valere i diritti personali e quando non lo è.


Ricorda che l'elenco dei diritti assertivi si applica sia alle altre persone che a te stesso. Pertanto, ogni individuo ha la responsabilità di sostenere e rispettare i diritti degli altri.

Negoziazione e cooperazione

Essere assertivi non significa che i desideri individuali siano automaticamente esauditi: non sempre otterrai ciò che desideri.



Il comportamento assertivo consente ad altre persone di affermare ciò che vogliono e, naturalmente, potrebbero desiderare un risultato diverso. Per superare un conflitto, è necessaria l'assertività cooperazione e negoziazione . La cooperazione e la negoziazione consentono a tutte le parti di sentire che le loro opinioni sono state riconosciute e che qualsiasi decisione o risultato è stato raggiunto attraverso la comprensione e la negoziazione reciproche.

Consulta la nostra sezione sulla negoziazione, a partire da Cos'è la negoziazione?

Continuare a:
Trattare con comportamenti non assertivi

Assertività in situazioni specifiche
Tecniche di assertività