I migliori consigli per sopravvivere alla vita studentesca: cosa devi sapere prima e durante l'università

Guarda anche: Apprendimento online

La vita studentesca è sia enormemente gratificante che enormemente frustrante per molte persone.

Abbiamo chiesto agli studenti attuali e recenti di dirci cosa avrebbero voluto sapere prima di intraprendere l'università.

Questi sono i loro migliori consigli per gestire la vita studentesca.




1. Il tuo prestito studentesco sembrerà un sacco di soldi, ma deve durare per tutto il mandato

Quando il tuo prestito cade sul tuo conto bancario, sarà quasi sicuramente una delle più grandi somme di denaro che tu abbia mai visto. Tuttavia, quando avrai pagato l'affitto e le eventuali quote universitarie, sarà MOLTO inferiore. Entro la fine del trimestre, potresti scoprire che stai lottando per non essere esagerato.



Prima di spendere qualsiasi cosa, redigere un budget (e consultare la nostra pagina su Budgeting per ulteriori informazioni su come eseguire questa operazione).

La nostra pagina su Budget per gli studenti fornisce anche consigli su altri modi in cui puoi gestire meglio i tuoi soldi e altre questioni economiche che potresti prendere in considerazione.

2. Cerca dei modi per risparmiare denaro, soprattutto sul cibo

Devi mangiare (ragionevolmente) bene per rimanere in salute. All'inizio del trimestre, è facile essere risucchiati a comprare pranzi fuori o caffè, lasciandoti sopravvivere con i fagioli al forno verso la fine del trimestre.

Invece, prova a comprare all'ingrosso e cucinare o pianificare in anticipo in modo da poter risparmiare un po 'di soldi sul cibo. Vale anche la pena scoprire quando i tuoi negozi locali riducono il cibo che è vicino alla data di scadenza, perché questo può essere un ottimo momento per acquistare alimenti di base come il pane. Soprattutto se condividi con gli amici, questo può essere un buon modo per acquistare a buon mercato ma mangiare bene.

3. Non stressarti per le amicizie.



C'è molta retorica su come incontrerai i tuoi 'amici di una vita' all'università. Questo fa pressione sulle persone affinché stringano quelle amicizie IMMEDIATAMENTE, il che può essere molto stressante. Molte persone lottano nel loro primo anno perché sentono di non aver ancora stretto buone amicizie e potrebbero rimanere indietro.

Non preoccuparti.

come fare una semplice divisione su carta

In realtà, la maggior parte delle persone non stringe queste strette amicizie fino al secondo o terzo anno, quando si sono rilassati un po 'e hanno conosciuto meglio le persone.



Inoltre, questo significa che molte amicizie si formano e si rompono di nuovo nei primi due anni, specialmente quando uno o l'altro di voi è sotto pressione. Non preoccuparti troppo di questo.

Non tutte le amicizie della tua vita, all'università o meno, dureranno per sempre, e non vorresti che lo facessero.

4. Non cedere mai alle pressioni dei pari

Se trovi che ti senti a disagio nel fare qualcosa, non farlo.



Se i tuoi amici ti spingono a farlo, probabilmente non sono tuoi amici.

Vedi la nostra pagina: Abilità di resistenza tra pari per più.

5. Gli studenti negli anni superiori possono essere una buona fonte di consigli

Gli studenti del secondo, terzo e quarto anno, specialmente quelli che seguono il tuo stesso corso, possono essere un'ottima fonte di consigli e informazioni.

Conoscono i tuoi tutor e supervisori, conoscono il materiale del corso e conoscono la città o l'università.

Possono dirti chi accetterà invii in ritardo e chi no, quali libri o riviste sono da leggere essenziali, dove si trovano le scorciatoie accademiche e persino in quali parti della città è sicuro vivere.

La tua università può offrire opportunità per conoscerli, ma in caso contrario, cercali e presentati. Potrebbero anche avere un gruppo di social media a cui puoi partecipare, in modo da poter fare domande quando ne hai bisogno.

6. Non aver paura di chiedere aiuto

Va bene sentirsi ansiosi a volte. Tutti fanno. Stai vivendo molte cose nuove ed è normale sentirti un po 'sopraffatto, soprattutto all'inizio. È anche normale scoprire che il lavoro è duro: l'università è un grande passo avanti (e lo studio post-laurea è di nuovo un ulteriore passo avanti).

Tuttavia, se la tua ansia diventa costante, o se ti senti come se non riuscissi a vedere la luce alla fine del tunnel, o se davvero non riesci a far fronte al tuo lavoro, chiedi aiuto.

Parla con il tuo tutor o un consulente universitario. Un problema condiviso è spesso un problema dimezzato.

su quali aree di sviluppo stai attualmente lavorando
Per ulteriori informazioni sulla gestione dell'ansia, potresti leggere la nostra pagina Cos'è l'ansia? Se ti preoccupi di ciò che la gente penserà di te, potresti trovare la nostra pagina su Gestione dell'ansia da stato è utile.

È anche abbastanza ragionevole chiamare regolarmente i tuoi genitori. Non è un punto debole chiamarli tutti i giorni, se vuoi. Dopotutto, sei abituato a parlare con loro così spesso e saranno sempre lieti di avere tue notizie.



7. Sii aperto a rischi e opportunità, ma stai al sicuro

Ci sono pochissime volte come l'università, in cui puoi fare cose folli senza (nessuna prova fotografica o social media a parte) rischiare che influisca su tutta la tua vita.

Non stiamo suggerendo che dovresti uscire e prendere droghe, bere troppo o fare sesso non protetto, perché ovviamente questo potrebbe influenzare il resto della tua vita. Devi stare al sicuro.

Tuttavia, puoi cogliere l'opportunità di fare qualcosa di un po 'diverso e forse ben al di fuori della tua zona di comfort, che si tratti di un corso opzionale o di un nuovo hobby. Non sarà mai così facile provare di nuovo cose nuove.

8. Alcuni elementi dell'attrezzatura sono essenziali per la vita studentesca

Ad esempio, avrai bisogno di un bollitore e di una padella antiaderente (o wok) di buona qualità.

Potresti anche trovare utile avere un cuneo della porta di legno, perché la maggior parte delle porte negli alloggi per studenti sono porte tagliafuoco e si chiudono automaticamente. Un cuneo della porta può rendere molto più facile socializzare in più stanze.

Anche i tappi per le orecchie sono altamente raccomandati, per evitare di essere svegliato più volte durante la notte da altri studenti quando tornano a casa dal pub o da una festa.

SUGGERIMENTO MIGLIORE!


Se non hai mai indossato i tappi per le orecchie prima, abituati a loro prima esci di casa. Dormire in aule o appartamenti è già abbastanza strano senza aggiungerlo inserendo per la prima volta pezzetti di plastica nelle orecchie.


I genitori degli studenti consigliano anche un cappotto impermeabile, anche se non è affatto 'cool'. Sei stato avvertito!

Dovrai anche rendere il tuo alloggio più familiare, quindi vale la pena portare alcune cose da casa come un tappeto o un plaid, alcuni cuscini e alcune immagini o poster.

9. Non fare troppo affidamento sulla tecnologia: non ti aiuterà a fare amicizia o a lavorare in modo efficiente

Il tuo telefono è uno strumento importante per rimanere aggiornato e connesso una volta che hai fatto amicizia. Tuttavia, non ti aiuterà a fare amicizia ed è anche uno strumento di distrazione e procrastinazione.

essere più assertivo in una relazione

Stabilisci alcune regole: niente telefono mentre studi, forse, o solo 30 minuti al giorno di navigazione, per tenerti aggiornato. Assicurati di prenderti del tempo anche per uscire e incontrare le persone faccia a faccia. Tutti hanno bisogno del contatto umano.

10. Sii organizzato

È importante per la tua salute mentale e per il rendimento scolastico generale che ti senta (più o meno) in controllo almeno la maggior parte del tempo. Questo può essere ottenuto solo se sei organizzato.

Dovrai anche essere organizzato per trovare un posto dove lavorare. Hai bisogno di un posto che funzioni per te, che sia la tua scrivania, la biblioteca o un bar accogliente.

Le nostre pagine su Capacità organizzative e Organizzarsi per lo studio spiega di più su come puoi ottenere e mantenerti organizzato per lo studio.

11. Ricorda che non amerai tutto

Ci saranno inevitabilmente parti dell'università che non ti piacciono.

Potresti provare antipatia per uno dei tuoi docenti o tutor, o per una particolare classe, o (molto probabilmente) per alcuni dei tuoi compagni di studio. Va bene. Non ti deve piacere tutto. Tuttavia, non lasciare che ti arrivi e rovini la tua esperienza al college. Evita il più possibile i pezzi che non ti piacciono, goditi gli altri, resta concentrato sui tuoi obiettivi e cerca di divertirti il ​​più delle volte.

12. Ricordati di prenderti del tempo per rilassarti

Non devi essere sempre impegnato. La paura di perdersi spesso tiene le matricole in particolare in viaggio dalla mattina alla, beh, mattina in alcuni casi. Se provi a farlo, potresti scoprire che sei esaurito.

È importante prendersi del tempo per non fare nulla.

Rilassati da solo o trascorri del tempo tranquillo con le persone che ti piacciono. Vai a casa per il fine settimana se puoi, o semplicemente prendi il 'tempo libero'.

Se trovi difficile rilassarti, potresti leggere le nostre pagine su tecniche di rilassamento e rilassamento .

Continuare a:
Abilità di studio
Scrivere una dissertazione o tesi