I migliori consigli per sopravvivere alle vacanze scolastiche

Guarda anche: Uscite all'aperto con i bambini

Le vacanze scolastiche possono essere un momento difficile per i genitori, soprattutto per i genitori che lavorano. Bilanciare il lavoro con la custodia dei bambini è difficile e spesso costoso.

Anche se sei a casa, intrattenere i bambini può essere difficile, soprattutto in autunno e in inverno quando il tempo è brutto e uscire è più una sfida.

Ma fallo bene e le vacanze possono essere un bel periodo per tutti, incluso te. Ecco alcuni suggerimenti per sopravvivere e persino godersi le vacanze scolastiche.




10 modi per gestire le vacanze scolastiche

1. Coinvolgere altre persone

Anche i tuoi amici, in particolare quelli con bambini o i genitori degli amici dei tuoi figli, cercheranno di trovare modi per intrattenere i loro figli durante le vacanze scolastiche.

Usarsi l'un l'altro come intrattenimento è reciprocamente vantaggioso, quindi non devi sentirti in colpa per questo.


Fare le cose insieme fornirà intrattenimento già pronto per i bambini e conversazioni tra adulti per te.



In estate, puoi incontrarti da qualche parte all'aperto, incluso il parco, o andare in un bar con uno spazio giochi all'aperto. In inverno potete andare a casa gli uni degli altri, in aree giochi morbidi o anche nei musei. I bambini possono giocare insieme mentre voi potete prendere una tazza di tè o caffè e fare due chiacchiere.

come si ottiene l'autostima?

2. Utilizzare le risorse della comunità

Le risorse della comunità, come le chiese e le biblioteche, spesso organizzano sessioni di attività artigianali o giornate durante le vacanze scolastiche e, meglio ancora, sono probabilmente poco costose.

Anche se devi restare, manterrà comunque i tuoi figli occupati e occupati, e probabilmente avrai una tazza di tè o caffè.

Per saperne di più, guarda i siti web di 'Che succede' o le bacheche nei centri della comunità locale, nelle biblioteche e nelle chiese e chiedi idee ad altri genitori.



Le biblioteche sono anche buoni posti dove trascorrere il tempo perché sono una fonte di libri gratuiti. Puoi sederti lì e leggere ai tuoi figli, se lo desideri, oppure possono leggere libri per decidere se gli piacciono. Un'ora circa scegliendo libri, seguita da una tazza di caffè al bar, può essere un buon modo per trascorrere una mattinata in qualsiasi periodo dell'anno.


3. Attenzione agli sport e ad altri 'campi'

Le scuole e i centri sportivi sanno bene che i genitori lavorano e che i bambini hanno bisogno di divertirsi.

La maggior parte delle scuole gestirà una sorta di club per le vacanze, molti dei quali sono aperti alla comunità più ampia e non solo ai bambini della scuola. Alcuni gestiscono club sportivi o sessioni di coaching molto specifici, il che può essere utile se tuo figlio è appassionato di sport.

Molti campi offrono tariffe giornaliere o settimanali, quindi puoi mandare i bambini per alcuni giorni o solo un giorno come assaggio se hai davvero bisogno di fare qualcosa.


Suggerimento!


Se tuo figlio è preoccupato di frequentare un club o una sessione da solo, prova a far partecipare un amico con lui. Puoi anche organizzare un incontro prima fuori, quindi nessuno dei due deve entrare da solo.



4. Usa il resto della famiglia

Le vacanze scolastiche sono un buon momento per attingere alle risorse della famiglia.



Considera questo come dare ai tuoi figli la possibilità di trascorrere del tempo con cugini / nonni / altri parenti. Potresti essere in grado di farlo di giorno o di notte, a seconda delle distanze e anche dell'età dei tuoi figli.

In alternativa, prendi in considerazione una 'condivisione dei figli' con altri membri della famiglia, dove porti i loro figli per alcuni giorni e poi ricambiano.


5. Utilizzare risorse gratuite e sovvenzionate

Molti musei, in particolare nelle città più grandi, sono gratuiti o fortemente sovvenzionati, il che li rende opzioni economiche per l'intrattenimento.

come fare una buona presentazione senza essere nervosi

Li rende anche occupati, quindi se puoi pianificare la tua visita per giorni alla fine delle vacanze quando altre persone sono a scuola, potrebbe essere meglio.



Suggerimento!


Usa il sito web del locale per pianificare la tua visita e risparmia la necessità di guardare mappe e guide mentre sei lì.


NON prova a fare troppo, soprattutto se è gratis dato che puoi sempre tornare indietro. Guardare solo una o due gallerie e poi tornare a casa oa pranzo sarà un'esperienza più positiva che cercare di riempirne di più.


6. Pianificare in anticipo

Se hai quattro, sei o anche più settimane di vacanza davanti a te, conviene pianificare in anticipo. In particolare:

  • Segna quando hai intenzione di andare in vacanza insieme e assicurati di darti abbastanza tempo per fare un po 'di preparazione in anticipo e lavarti dopo;
  • Se i tuoi figli trascorreranno del tempo fuori con i nonni o altri membri della famiglia, nonché in vacanza con te, cerca di distanziare il loro tempo in modo che non si sentano trascinati da una cosa all'altra (e tu avere il tempo di lavare i propri vestiti e rimontare le borse)
  • Cerca di organizzare almeno una o due cose 'organizzate' ogni settimana, come giornate fuori con gli amici o attività artigianali , in modo che l'aspettativa su di te per l'intrattenimento spontaneo sia minore;
  • Distanzia le tue spese, soprattutto se il tuo budget è limitato, in modo che le cose costose non accadano tutte nella prima settimana delle vacanze, lasciando il resto un po 'deludente.

7. Vai ' Fuori stagione 'Sulle attività

'IO n stagione Le attività possono essere molto impegnative. L'opzione migliore è fare le cose nel periodo dell'anno 'sbagliato'.

Ad esempio, in estate vai al gioco morbido e alle attività al coperto, o alla piscina locale. In inverno, avvolgiti al caldo e vai ad esplorare il tuo parco locale.

L'idea è di evitare la folla, ma dare comunque ai tuoi figli la possibilità di sperimentare queste attività.


8. Verificare la presenza di offerte speciali ed eventi nelle sedi locali

Poiché così tante persone se ne vanno durante le vacanze estive, i luoghi locali come i centri ricreativi e le piscine hanno spesso offerte speciali, soprattutto infrasettimanali. Puoi quindi fare di più con i tuoi figli nel rispetto del budget.

Molti luoghi, inclusi musei e gallerie d'arte, organizzano anche eventi speciali per famiglie durante le vacanze scolastiche. Nel Regno Unito le proprietà del National Trust sono particolarmente brave in questo.


9. Fare scorta di attività o attrezzature artigianali

Assicurati di avere un sacco di attività al coperto in mano, pianificate e pronte per iniziare, soprattutto nei giorni di pioggia, o se devi inaspettatamente lavorare per alcune ore.

Cerca i negozi che vendono attività artigianali o kit e fai scorta per le emergenze e usa la tua biblioteca locale o Internet come fonte di idee per attività artigianali che possono essere messe insieme facilmente.

Per alcune idee su questo, vedere la nostra pagina su Attività artigianali con i bambini .

10. Pianifica un dolcetto per la fine delle vacanze

Ad esempio, pianifica di portare i tuoi figli fuori in un posto speciale, forse un museo o un parco a tema, o un posto in cui desiderano andare da un po 'di tempo.

Questo ha due scopi principali:

In primo luogo, funge da pietra miliare che le vacanze siano finite e che tutti torneranno a scuola o al lavoro.

In secondo luogo, funge da ricompensa per un buon comportamento durante le vacanze (o una lieve minaccia in caso di comportamento scorretto).

i poligoni hanno più lati o angoli?

Inoltre, dà a tutti, incluso te, qualcosa da guardare avanti, specialmente se hai un periodo di tempo senza molto pianificato.


Infine…


... ricorda a te stesso che la noia è educativa per i bambini.

Non hai davvero bisogno di intrattenere i tuoi figli tutto il tempo. Un po 'di noia fa bene ai bambini perché insegna loro l'autosufficienza e il divertimento.

Questo è un buon concetto da abbracciare con tutto il cuore durante le vacanze scolastiche in quanto potrebbe salvare la tua sanità mentale più di una volta.

Altro su come intrattenere i bambini:
Cucinare con i bambini
Giardinaggio con i bambini
Attività artigianali per bambini
Gite al coperto con i bambini