Auto-motivazione per liberi professionisti e lavoratori a domicilio

Guarda anche: Suggerimenti per liberi professionisti

Lavorare per te stesso e da casa offri la libertà di lavorare quando vuoi e sui progetti che desideri. Tuttavia, può anche significare che sei circondato da distrazioni, senza alcun manager che ti guarda alle spalle, e quindi può essere allettante non lavorare.

Essere in grado di motivare te stesso è un'abilità vitale sia per i liberi professionisti che per i lavoratori a domicilio.

Questa pagina esplora alcune idee per migliorare e mantenere la tua auto-motivazione come libero professionista o lavoratore a domicilio. È progettato sia per chi è alle prime armi come freelance o lavora a casa, sia per i liberi professionisti più esperti che hanno difficoltà a motivarsi, per qualsiasi motivo.




Comprensione dell'auto-motivazione

Daniel Goleman, autore di diversi libri sull'argomento intelligenza emotiva , ha identificato quattro aspetti chiave dell'auto-motivazione. Questi sono:

  • PER guida personale per ottenere o migliorare;

    aggiungendo un negativo più un negativo


  • PER impegno a obiettivi personali o organizzativi;

  • Iniziativa , che in questo caso significa capacità di cogliere le opportunità; e

  • Ottimismo o resilienza , la capacità di andare avanti nonostante le battute d'arresto.

C'è di più su questo nella nostra pagina su Auto motivazione .



Guardando questo elenco, è chiaro perché l'auto-motivazione è un'abilità essenziale per i liberi professionisti. Devi essere in grado di andare avanti e di impegnarti per i tuoi obiettivi, riprendendoti anche quando non vinci il lavoro, perché nessun altro lo farà per te . Tuttavia, è più facile dirlo che rimanere sempre motivati.

Devi avere una forte autodisciplina. Stai lavorando da solo. Nessuno ti sta assumendo. Nessuno è in giro per darti il ​​licenziamento se non ti presenti al lavoro, o per tirarti fuori se inizi a rallentare .


Roald Dahl sulle qualità necessarie per uno scrittore.

È anche utile capire che esistono due tipi principali di motivatori: intrinseci ed estrinseci.

  • Estrinseco i motivatori sono quei fattori al di fuori di noi, come la ricompensa finanziaria o il riconoscimento.
  • Intrinseco i motivatori sono fattori dentro di noi: i nostri interessi e ciò che ci piace.



La maggior parte di noi è motivata da una combinazione dei due: lavoriamo perché dobbiamo, perché abbiamo bisogno di soldi, ma per i liberi professionisti, in particolare, è probabile che lavoreremo in quel modo anche perché vogliamo farlo.

Perché non provare il nostro quiz: Quanto sei auto-motivato? per scoprire come puoi migliorare la tua motivazione.

Identificare la tua motivazione e metterla in pratica

Questo desiderio di lavorare come freelance o da casa, per qualsiasi motivo, è probabilmente la motivazione più forte per qualsiasi libero professionista.

come fare un'analisi swot personale

Combina questo con motivazioni estrinseche e ottieni:

' Volevo lavorare in questo modo e ho bisogno di soldi. Se non lavoro, non guadagnerò soldi e non potrò andare avanti . '

Questo è un ottimo punto di partenza per qualsiasi libero professionista o lavoratore a casa , in particolare in un giorno in cui la motivazione sembra difficile da evocare. Ricordare a te stesso questo punto potrebbe anche essere sufficiente per portarti alla scrivania e lavorare.



Se non lo è, tuttavia, e soprattutto se la tua mancanza di motivazione dura più di un giorno, potresti dover provare qualcos'altro. Le buone abitudini da sviluppare per aiutarti a rimanere motivato includono:

1. Avere uno spazio ufficio dedicato e 'andare in ufficio' ogni giorno

È utile avere una sorta di separazione formale tra 'casa' e 'lavoro', anche se si tratta solo di una stanza separata o di una postazione di lavoro. Alcune persone preferiscono uscire di casa, in uno spazio di co-working o semplicemente in un bar locale.

Questa separazione significa che puoi andare 'a' lavorare ogni giorno e anche lasciarlo alla fine della giornata , che ti evita la sensazione di lavorare tutto il tempo. Anche per questo è una cattiva idea lavorare a letto: la tua giornata lavorativa non finirà mai ufficialmente.

2. Vestiti in modo appropriato - o almeno, vestiti

Nessuno si aspetta che tu indossi un tailleur quando lavori da casa, anche se potresti volerlo fare se hai intenzione di videochiamare i tuoi clienti. Tuttavia, è ragionevole vestirsi almeno. Come avere uno spazio di lavoro separato, vestirsi per il lavoro ti aiuta a separare 'casa' dal 'lavoro' e significa che migliorerai, anziché perdere, il tuo equilibrio tra lavoro e vita privata .

3. Organizza il tuo tempo

Lavorare come freelance e da casa significa che non c'è nessuno a vedere quando lavori o quando non lo fai. Paradossalmente, però, questo rende più importante organizzare il proprio tempo. Ci sono una serie di elementi per questo:

  • Scopri cosa devi ottenere ogni settimana e ogni giorno e assicurati di farlo;

  • Avere orari di lavoro ragionevolmente regolari , in modo che i tuoi clienti o colleghi sappiano quando è probabile che rispondi e-mail e chiamate (e anche, di nuovo, in modo che tu possa separare casa e lavoro);

  • Assicurati di costruire in tempo fare cose per te, come socializzare con gli amici, fare esercizio o trascorrere del tempo con la tua famiglia. La gioia di lavorare per te stesso o da casa è che puoi farlo durante il giorno, se lo desideri, e poi lavorare la sera; e

    consigli per fare una buona presentazione
  • Concediti un po 'di tempo dedicato alla distrazione, ad esempio per controllare i tuoi social media. Il resto del tempo, spegni il telefono e lascia da soli Snapchat e Facebook.

Il nostro guest post su Mantenersi motivati ​​quando si lavora da casa contiene più idee su questo.

Prenditi cura di te stesso

Forse la cosa più importante che puoi fare per migliorare la tua capacità di motivarti è prenderti cura di te stesso.

Potresti non avere nessun altro da segnalare quando sei stanco e malandato se sei un lavoratore autonomo e lavori da casa, quindi devi farlo da solo.

Prenditi del tempo per cucinare e mangiare del buon cibo e assicurati di costruire in tempo per fare esercizio. Sia il tuo corpo che il tuo cervello ti ringrazieranno per questo e ti renderanno molto più produttivo ed efficace. Lavorare da casa ti fa risparmiare tempo per il pendolarismo ogni giorno e non devi semplicemente usare quel tempo per fare più lavoro. Prova invece a fare una corsa o una nuotata, o in palestra, una mattina prima del lavoro, e vedi quanto ti senti meglio.

Le nostre sezioni su Prendersi cura del proprio corpo e Prendersi cura della propria mente contengono molte più idee su come prendersi cura di se stessi in modo efficace.

Infine…

Ci saranno giorni in cui è difficile alzarsi dal letto e lavorare.

A volte devi prenderti una pausa e andare a fare qualcos'altro. Ma la maggior parte delle volte, devi darti un rapido promemoria del motivo per cui lo fai, e poi vai avanti . L'autodisciplina è spesso solo una questione di abitudine e anche tu puoi costruirla.




Continuare a:
Lavorare da casa
Quanto sei auto-motivato? Quiz