Registrazione dello sviluppo personale e dei risultati

Guarda anche: Analisi SWOT personale

Registrare i tuoi risultati personali e il movimento verso gli obiettivi di sviluppo personale può sembrare inutile. Potresti pensare che non dimenticherai e quindi non è necessario registrare. Ma avere una registrazione di ciò che hai fatto è importante per diversi motivi.

Questa pagina spiega perché registrare i tuoi risultati personali è utile, in particolare nelle domande di lavoro, e suggerisce come potresti svolgere questo processo vitale.


Tenere registri

Il motivo principale per tenere un registro dei tuoi risultati è essere in grado di dimostrarli a un potenziale datore di lavoro.



Sono, in effetti, la prova che puoi gestire i requisiti di un nuovo lavoro.



Molte domande di lavoro e processi di colloquio oggigiorno lo sono basato sulla competenza . Ciò significa che probabilmente ti verrà chiesto di fornire esempi di volte in cui hai utilizzato e dimostrato le abilità richieste per il lavoro. Un record dei tuoi risultati personali è fondamentale per farlo.

Tipi di record di risultati


Arriveranno alcuni sviluppi e risultati personali certificati formali - una laurea, ad esempio, o un altro titolo. Tutti i certificati dei corsi dovrebbero essere sempre conservati al sicuro da qualche parte dove potrai trovarli con breve preavviso, perché potresti doverli produrre per un datore di lavoro.

Altri record possono essere scritti da altri, ma più informali - la lettera del tuo manager di linea che applaude il modo in cui hai affrontato una crisi, forse, o un feedback a 360 ° da qualcuno sulle tue capacità di gestione. Queste sono prove preziose delle tue capacità o abilità e dovrebbero anche essere conservate in modo sicuro.

C'è una terza categoria di record: le tue riflessioni sui tuoi risultati - cosa hai fatto, cosa hai ottenuto e cosa hai imparato dall'esperienza. Questi documenti sono fondamentali per darti una serie di esempi di come hai dimostrato le tue capacità in diverse circostanze.

Questa pagina si concentra principalmente su questo terzo tipo, ma gli altri sono ugualmente importanti.

Rivedere i tuoi risultati e registrarli è anche un modo per verificare i tuoi progressi rispetto ai tuoi obiettivi. Anche se i tuoi obiettivi personali sono solo questo — personali — può comunque essere interessante guardare indietro e vedere se sono cambiati. Se non registri mai i tuoi obiettivi e risultati, non hai modo di vedere come sei cresciuto nel tempo.

Riflettere e rivedere



Se sei un dipendente, il tuo datore di lavoro avrà probabilmente un processo di valutazione annuale dei dipendenti in atto. Se eseguito correttamente, questo tipo di processo ti consente di rivedere i tuoi risultati nel corso dell'anno, con il contributo del tuo manager di linea, e di riflettere su ciò che hai raggiunto, su ciò che hai imparato e su cosa faresti diversamente in futuro.

La sfida è che la maggior parte dei processi di valutazione dei dipendenti non viene utilizzata in modo efficace né da coloro che vengono valutati né dai loro superiori. Tendono ad essere esercizi 'a caselle da spuntare' da eseguire il più velocemente possibile.

Vale quindi la pena dedicare del tempo a riflettere almeno una volta all'anno (e preferibilmente un po 'più spesso) sul proprio sviluppo personale e sui progressi verso i propri obiettivi.

In questo processo, dovresti:

  • Rivedi i tuoi obiettivi e fai una valutazione onesta dei tuoi progressi verso di loro.



    Se li hai raggiunti facilmente, chiediti se hai mirato troppo in basso. Se non li hai raggiunti, è perché non volevi davvero farlo, o hai mirato troppo in alto, oppure i tuoi obiettivi sono cambiati?

    Prova a scrivere come ti senti riguardo ai tuoi obiettivi adesso e, se necessario, modificali per riflettere dove vuoi veramente essere e fare.

  • Rivedi i tuoi risultati nel periodo

    Anche se non hai raggiunto i tuoi obiettivi, cosa sei riuscito a ottenere? Sii onesto su come ti senti riguardo a ciò che hai fatto bene e concediti il ​​permesso di essere contento e di festeggiare.

  • Rivedi ciò che hai imparato

    il poligono regolare ha quanti lati



    Pensa a quello che hai fatto nel periodo e a cosa faresti allo stesso modo e / o in modo diverso se dovessi ripetere quelle attività. Considera anche ciò che hai imparato su te stesso, ad esempio, le tue priorità o obiettivi e le tue preferenze di lavoro.

  • Prendi nota della tua recensione

    In questa fase dovresti prendere nota del risultato della tua riflessione e revisione. Ciò è particolarmente utile se stai attraversando un processo di valutazione, ma ti aiuterà anche a tenere un registro generale dei tuoi risultati.

C'è di più su questo tipo di processo di riflessione nella nostra pagina su Pratica riflessiva .


Risultati di registrazione

Oltre a una revisione annuale, è una buona idea tenere un registro dei tuoi principali risultati: le cose di cui sei particolarmente orgoglioso, perché ritieni di averle fatte molto bene, o sono state particolarmente difficili da fare, e altri le persone potrebbero non esserci riuscite.

Questi costituiranno la base di qualsiasi domanda di lavoro, quindi è una buona idea dedicare tempo a questo elemento del tuo record.

Il riquadro sottostante suggerisce un modo in cui potresti farlo.

L'imbuto dei risultati


Per ogni risultato, registra:

  • La data e il periodo di tempo;
  • Un breve background, incluso il compito che dovevi raggiungere o la sfida che ti era stata posta. Cerca di mantenere questo valore per non più di due frasi;
  • Che cosa hai fatto esattamente, nel modo più preciso possibile;
  • L'effetto delle tue azioni sul compito e sugli altri intorno a te e come hanno contribuito a realizzare il compito; e
  • I risultati che hai ottenuto.

Ricorda che i potenziali datori di lavoro saranno più interessati a ciò che puoi ottenere per loro, quindi ciò che hai fatto, i suoi effetti e i risultati sono gli elementi più importanti.

Potresti anche trovare utile elencare brevemente le abilità che pensi di aver utilizzato per questo risultato.


Registrare le tue abilità e abilità

Quando hai un elenco ragionevole di risultati, insieme alle abilità che hai usato, potresti voler fare un ulteriore passo avanti e iniziare a elencare le tue abilità e qualità personali, insieme alle prove (di solito i tuoi risultati, ma anche le tue qualifiche).

Un modo per farlo è elencare le abilità che hai e / o desideri sviluppare e, per ognuna, fornire:

  • Due o tre esempi, in contesti diversi, di volte in cui hai usato questa abilità . Troverai il tuo elenco di risultati molto utile per sviluppare questo; e
  • Prova che possiedi quell'abilità . Ciò potrebbe includere, ad esempio, un rapporto di valutazione o un feedback a 360 ° o una lettera di un collega, nonché i tuoi risultati.

Ti consigliamo di aggiornare questo elenco regolarmente: almeno una volta all'anno, anche se più spesso se stai attraversando un periodo di sviluppo particolarmente rapido, ad esempio perché stai studiando. È quindi una buona idea mantenerlo elettronicamente, in quanto ciò rende più facile aggiungere nuovi esempi e spostare esempi ad altre abilità se ora sembrano più appropriati lì.

Man mano che sviluppi le tue capacità e la tua esperienza, potresti voler separare le tue abilità in aree più sfumate. Ad esempio, invece di parlare semplicemente di 'capacità di comunicazione', potresti voler avere esempi separati per abilità di comunicazione scritta e orale, o anche diversi tipi di scrittura, o forse separare le tue capacità di presentazione.

l'obiettivo dell'etica nella ricerca è

A parte: l'importanza di mantenere un buon CV


Un potenziale datore di lavoro vorrà sempre vedere i dettagli della tua istruzione e formazione (incluso lo sviluppo professionale continuo e corsi simili) e la tua storia lavorativa.

Per poterlo fornire, è una buona idea sviluppare un buon CV e mantenerlo aggiornato. Dovresti sempre rivederlo quando sei attivamente alla ricerca di un lavoro, ma è anche una buona idea rivederlo almeno una volta all'anno e controllare che la tua descrizione del tuo attuale lavoro e le tue qualifiche siano aggiornate.

C'è di più su come farlo nella nostra pagina su Scrivere un CV o un curriculum .


La tua memoria non è infallibile

Gli elefanti potrebbero non dimenticare mai, ma la maggior parte di noi non è benedetta con quel tipo di memoria.

Tenere un registro dei tuoi risultati è un modo per assicurarti di essere in grado di ricordare esempi di quando hai usato particolari abilità.

Rivedere i tuoi risultati è utile anche se trovi la vita un po 'dura. Ti ricorda cosa hai ottenuto e cosa puoi fare di nuovo, e potrebbe semplicemente darti l'impulso di uscire e ottenere quel nuovo lavoro.



Continuare a:
Aree di sviluppo personale
Pratica riflessiva