Pensiero positivo

Guarda anche: L'importanza della mentalità

Il pensiero positivo è l'idea che puoi cambiare la tua vita pensando positivamente alle cose.

Questa idea può suonare un po 'morbida e soffice, il che è un po' un problema per molte persone che riconoscono che solo pensare buoni pensieri non cambierà il mondo e quindi scartare l'intera idea.

Tuttavia, la ricerca mostra che il pensiero positivo ha davvero una base scientifica. Non puoi cambiare il mondo, ma puoi cambiare il modo in cui lo percepisci e come reagisci ad esso. E questo può cambiare il modo in cui ti senti riguardo a te stesso e agli altri, il che a sua volta può avere un enorme effetto sul tuo benessere.




Suggerimenti rapidi per abilitare il pensiero positivo




  • Ottieni il controllo di te stesso: Non essere critico nei confronti degli altri. Anche se può essere utile confidare le tue preoccupazioni a qualcuno di cui ti fidi, dirlo al mondo è un'altra cosa. Sii gentile con te stesso. Fai un elenco delle tue buone qualità e credici, credi in te stesso.

  • Non lamentarti: Essendo negativo puoi isolarti dagli altri e tagliarti fuori da soluzioni positive ai problemi.

  • Impara a rilassarti: Concediti del tempo per te stesso ogni giorno, anche se solo per pochi minuti è importante trovare il tempo per rilassarti e distenderti. Vedi la nostra pagina su Consapevolezza per più.



  • Migliora il tuo morale: Concediti ogni tanto. Soprattutto se hai superato un problema o realizzato un risultato personale.

  • Congratulazioni a te stesso su un lavoro / compito ben fatto e magari dillo a un amico. La lode giustificata è una buona spinta al morale.

  • Impara a canalizzare positivamente i nervi e la tensione: quando sei nervoso, l'adrenalina viene pompata attraverso il corpo e ti senti più agitato e vigile. Questa energia extra può essere utilizzata con buoni risultati; permettendoti di comunicare con maggiore entusiasmo e intensità, ad esempio.



  • Impara ad essere assertivo: Difendi ciò in cui credi e non farti mettere sotto pressione dagli altri. Vedi la nostra sezione su Assertività per più.

    in che modo l'ascolto attivo migliora la comunicazione?

L'effetto del pensiero negativo

Per comprendere l'effetto del pensiero positivo, è utile pensare prima al pensiero negativo.

La maggior parte delle emozioni negative, come la paura o la rabbia, sono progettate per aiutare con la sopravvivenza. Ci inducono a intraprendere azioni rapide ed efficaci per salvarci da tutto ciò che ci minaccia. Ciò significa che ci impediscono anche di essere distratti da altre cose che ci circondano.

Fin qui tutto bene, in termini di sopravvivenza. Se c'è un orso in piedi di fronte a te, non vuoi fermarti a raccogliere fiori.



Ma il pensiero negativo non è così eccezionale in contesti più moderni. Se hai molto da fare e sei preoccupato di non portare a termine tutto, l'ultima cosa di cui hai bisogno è che il tuo cervello si spenga e si concentri solo su quanto tempo ha la tua lista di cose da fare avuto.

Il pensiero negativo è un'abitudine, qualcosa che puoi allenare il tuo cervello a evitare. Il pensiero negativo costante può aumentare le probabilità di essere stressato e può portare a problemi più seri, come la depressione.

Vedi le nostre pagine: Evitare lo stress e Cos'è la depressione? per maggiori informazioni.

Il potere del pensiero positivo

Barbara Fredrickson, ricercatrice presso l'Università del North Carolina, ha condotto un classico esperimento con cinque gruppi di persone in cui ha mostrato a ciascun gruppo immagini progettate per provocare una diversa risposta emotiva.

  • Il gruppo 1 ha visto immagini progettate per innescare sentimenti di gioia;
  • Le immagini del gruppo 2 sono state selezionate per farli sentire appagati;
  • Le immagini del gruppo 3 erano neutre;
  • Il gruppo 4 ha visto le immagini per spaventarli; e
  • Il gruppo 5 ha visto una serie di immagini pensate per farli arrabbiare.

A ciascun gruppo è stato quindi chiesto di scrivere quali azioni avrebbero intrapreso in una situazione che creava sentimenti simili.

I gruppi 4 e 5 hanno annotato un numero significativamente inferiore di azioni rispetto agli altri gruppi. I gruppi 1 e 2 hanno annotato la maggior parte delle azioni.

In altre parole, provare emozioni positive ti aiuta a identificare più possibilità e opzioni nella tua vita.

Ma ciò che forse è ancora più interessante è che queste possibilità e opzioni extra sembrano tradursi in azione.

forma con 6 lati e 6 vertici

Le persone che pensano in modo più positivo hanno maggiori probabilità di fare le cose per mantenere quelle opzioni. Costruiscono nuove abilità e sviluppano quelle esistenti, in modo che abbiano davvero più opzioni nella vita.


Pensiero positivo in pratica: l'effetto placebo

Prove di alta qualità per nuovi farmaci e terapie confrontano un gruppo di trattamento, che riceve il nuovo trattamento, con un 'gruppo di controllo' che non lo fa.

Ma come regola generale, questi gruppi di controllo non hanno solo 'nessun trattamento'. Invece, ricevono un 'placebo', cioè un sostituto del trattamento che assomiglia alla cosa reale, ma non ha alcun effetto fisico. Esempi di placebo includono pillole di zucchero o acqua aromatizzata invece di compresse o medicinali originali.

Perché ricevono un placebo? A causa del potere del pensiero positivo ...

Il ' Effetto placebo 'È un fenomeno ben documentato in medicina, in cui coloro che pensare che ricevono un trattamento nuovo ed efficace hanno maggiori probabilità di riprendersi rispetto a coloro che sanno che il loro trattamento non è una novità.

L'effetto placebo può sembrare straordinario, ma è stato visto più e più volte negli studi clinici.

Le lezioni sono duplici:

  • I nuovi trattamenti devono 'battere' i placebo per essere sicuri che abbiano un effetto reale; e
  • La mente è uno strumento estremamente potente e, se possibile, gli operatori sanitari dovrebbero aiutare i loro pazienti a trarne vantaggio.

Un atteggiamento positivo probabilmente non curerà il cancro di per sé. Ma il pensiero positivo renderà più facile la gestione della tua vita, ridurrà lo stress e ti aiuterà anche a prenderti cura di te stesso meglio. E queste cose sono importanti per aiutarti a riprenderti da gravi malattie.

AVVERTIMENTO! Non forzarlo


Il pensiero positivo è positivo. Ma non dovresti provare a usarlo per bloccare tutto ciò che di negativo accade nella tua vita. A volte accadono cose brutte e ti senti giù per questo. Non va bene fingere di no perché il pensiero positivo forzato può essere controproducente.

come faccio a trovare la percentuale tra due numeri?

Quello che devi evitare è lo scenario di 'disastro in via di sviluppo' (il nastro 'la mia vita è un disastro totale' che suona nella tua testa). Il modo migliore per farlo è NON dire a te stesso che la tua vita è perfetta. Invece, devi riconoscere cosa è andato storto ma impostarlo nel contesto.

Per esempio:

' Sì, sto passando una brutta giornata, ma domani andrà meglio. Adesso andrò a casa e potrò pensare a una soluzione al problema la mattina quando sarò meno stanco. '

Tamar Chamsky, uno psicologo clinico, chiama questo ' Possibile pensiero 'E la ricerca suggerisce che è il modo migliore per riprendersi da eventi difficili.


Sviluppare abitudini di pensiero positivo

Se consideri il pensiero positivo come 'essere felici', è molto più facile capire cosa dovresti fare per sviluppare abitudini basate su di esso.

Ad esempio, cosa ti piace fare? E con chi ti piace passare il tempo?

La ricerca mostra che ci sono tre ottimi modi per sviluppare capacità di pensiero positivo:

1. Meditazione

Le persone che meditano ogni giorno mostrano un pensiero più positivo di quelle che non lo fanno.

È la meditazione che causa il pensiero positivo o semplicemente il tempo per pensare? È difficile da dire, ma è anche difficile discutere con la scienza. Le persone che meditano tendono a mostrare di più consapevolezza , o capacità di vivere nel presente, che è anche associata al pensiero positivo.

2. Scrittura

A un gruppo di studenti universitari è stato chiesto di scrivere di un'esperienza intensamente positiva ogni giorno per tre giorni.

Sorprendentemente, hanno avuto un umore migliore e una migliore salute fisica in seguito, e l'effetto è durato per un tempo piuttosto lungo. Questa è una cosa abbastanza facile da fare: potresti, ad esempio, scrivere un blog incentrato sulle esperienze positive o tenere un diario.

3. Gioca

È importante ritagliarsi del tempo per divertirsi.

A volte potresti aver bisogno di metterlo effettivamente nel tuo diario per sforzarti di fare quel tempo, che si tratti di incontrare un amico per un caffè, o di uscire per una passeggiata o un giro in bicicletta.

Puoi anche guardare la nostra pagina su Programmazione Neuro Linguistica per ulteriori idee su come aiutare te stesso a pensare positivamente.



Un circolo virtuoso

Le persone felici, quelle con una visione positiva della vita, non sono solo più felici, ma sembrano anche ottenere molto di più.

Sebbene il successo possa portare alla felicità, non ci sono dubbi sul fatto che la felicità porti anche al successo.

Trovare il tempo per essere positivo sulla tua vita e fare le cose che ti fanno provare emozioni positive come la felicità, è fondamentale per aiutarti a sviluppare abilità e crescere come persona.

Continuare a:
L'importanza della mentalità
Mantenere la mente sana | Consapevolezza