Presentare la tua idea imprenditoriale

Guarda anche: Cos'è il franchising?

Se hai mai guardato L'apprendista o Dragons Den , saprai che essere in grado di 'presentare' un'idea imprenditoriale o di presentarla a un potenziale investitore è fondamentale. La capacità di riassumere e presentare l'intera attività in modo breve e conciso e in un modo che convinca gli altri che tu e la tua idea valete denaro, può fare la differenza tra il successo e il fallimento negli affari.

Il pitching non è importante solo per il lavoro autonomo. I dipendenti devono anche essere in grado di presentare idee e fare un'offerta per i fondi o di spiegare le loro idee in modo succinto ed efficace ai dirigenti senior. Fortunatamente, ci sono alcune semplici idee che possono aiutarti ad aumentare il successo della tua presentazione.

cos'è una comunicazione non verbale?

Cos'è il pitching?




'Pitching' è presentare la tua idea di business a un investitore o potenziale investitore, al fine di raccogliere fondi.

Questo potrebbe essere abbastanza formale: una presentazione di fronte a un angel investor o anche a un impiegato di banca, per esempio. Potrebbe anche essere informale, ad esempio, se spiegassi l'idea alla base della tua attività a un amico e si offrissero di investire.


Il processo di presentazione

Il primo passo per ottenere investimenti è trovare un potenziale investitore adatto. Dopo averlo fatto, ci sono una serie di passaggi nel processo di presentazione.

1. Ottenere il titolo giusto

La prima, e probabilmente la più importante, fase di qualsiasi presentazione è ottenere il titolo giusto.



Devi essere assolutamente chiaro di cosa tratta la tua attività ed essere in grado di esporlo in modo chiaro e conciso. Cerca di essere in grado di spiegarlo nel tempo che impiegherebbe un ascensore (ascensore) per andare dal basso verso l'alto di un edificio normale, diciamo circa 20-30 secondi. Ciò significa che due o tre frasi sono tutto ciò che hai.

SUGGERIMENTO MIGLIORE!


Può essere utile pensare a questo per fasi.

  • Innanzitutto, qual è la tua idea imprenditoriale?
  • Secondo, quale problema risolve?
  • Terzo, come lo fa?

Ad esempio, l'iPod potrebbe essere descritto semplicemente e facilmente come un 'jukebox in tasca'. Il problema che si propone di risolvere è dover portare in giro CD o altra musica registrata, e il modo in cui lo fa è registrando e archiviando la musica in digitale.


2. Compilazione dei dettagli

Il passaggio successivo consiste nell'aggiungere ulteriori dettagli sul modo in cui verrà gestita la tua attività. Ciò includerà informazioni su:

  • Il tuo prodotto o servizio , compreso avere un prototipo;
  • Le tue finanze , inclusa una valutazione della tua azienda ora e potenzialmente, quale finanziamento hai già ricevuto, di cosa hai bisogno e su cosa prevedi di spenderlo;
  • Un po ' il mercato e i tuoi concorrenti , per dimostrare di aver compreso la situazione (e per ulteriori informazioni su questo vedere la nostra pagina su Ricerche di mercato e intelligenza competitiva ); e
  • Il modo in cui intendi operare , compreso chi altro è coinvolto.

Dovresti avere già tutte queste informazioni a portata di mano, come risultato del processo di sviluppo del tuo business plan e della tua idea, ma potresti anche trovare utile leggere la nostra pagina su Sviluppare la tua idea imprenditoriale .



Se sappiamo qualcosa da spettacoli come Dragons Den , è che gli investitori vogliono prima di tutto conoscere la finanza . Dopotutto, si fideranno di te con i loro soldi, quindi vogliono essere chiari che comprendi le finanze della tua attività, comprese le tue proiezioni di crescita e piani di emergenza.

3. Scopri di più sul tuo investitore

Un passaggio che molte persone trascurano è scoprire di più sul tuo investitore. Proprio come faresti su misura il tuo curriculum o CV a un particolare lavoro e datore di lavoro, quindi dovresti adattare la tua presentazione all'investitore.

quali abilità comunicative dovrebbe possedere un ricercatore efficace

Ciò significa che devi conoscere un po 'il loro background, e in particolare la loro esperienza: come lavorano con le imprese in cui investono? Sono molto pratici, condividono la loro esperienza o si aspettano che tu vada avanti una volta che hai i soldi?

Idealmente, devi anche sapere cosa vogliono sapere in genere sulle aziende prima di investire. Potresti essere in grado di scoprirlo, ad esempio, chiedendo ad altre persone che hanno presentato loro una proposta o cercando online video di presentazioni di successo e non riuscite a loro.

La tua presentazione dovrà quindi includere tali informazioni.

4. Preparare la presentazione

Il quarto passaggio consiste nell'iniziare a preparare la presentazione.



Questo può sembrare molto in ritardo nel processo, ma questo perché è più importante avere prima le idee chiare: la presentazione stessa dovrebbe emergere da quelle.

Devi sapere quale formato è richiesto . La presentazione è di persona, tramite video o anche per iscritto? Quali ausili visivi saranno possibili? Puoi prendere appunti con te o usare le diapositive?

Questa presentazione è la tua vetrina, il modo in cui presenterai te stesso e la tua attività. Si è quindi tentati di provare a renderlo il più brillante e sfrigolante possibile. Tuttavia, devi anche pensare al futuro. Ad esempio, se non sono consentite note, sarà necessario mantenerlo semplice , perché dovrai ricordarti tutto. È molto meglio ricordare e presentare qualcosa di semplice che dimenticare o lasciarti deludere dalla tecnologia perché l'hai reso troppo complesso.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di presentazioni efficaci, vedere la nostra pagina su Abilità di presentazione , o I migliori suggerimenti per creare presentazioni efficaci . Potresti anche trovare utile leggere il nostro guest post su Presentare la tua idea imprenditoriale .

5. Il giorno

È importante ricordare che speri di formare una partnership con il tuo investitore.



La relazione è bidirezionale, e questa è tanto la tua opportunità per valutarli, quanto la loro per valutare te e la tua attività.

Proprio come in a colloquio di lavoro , dovresti mirare a presentarti bene, ma in modo realistico. Non essere tentato di mentire o esagerare i tuoi risultati, ma non sottovalutarli nemmeno. Vuoi presentare con calma, ma anche mostrare la tua fiducia nella tua attività.

come acquisire autostima e fiducia in se stessi

Cosa indossare e come guardare


Ci sono poche regole rigide su cosa dovresti indossare e come dovresti apparire di fronte a un potenziale investitore.

Tuttavia, tieni presente che desideri stabilire le tue credenziali come partner commerciale fiducioso e capace. L'abbigliamento da lavoro può quindi essere più appropriato dei jeans, anche se questo potrebbe variare a seconda del settore.

Devi anche tenere a mente ciò che ti fa sentire sicuro ea tuo agio. Sarai al meglio se sarai sicuro di avere un aspetto importante.

Per ulteriori informazioni, vedere le nostre pagine su Presentazione personale e Aspetto personale .


E infine…

Non tutte le opportunità di investimento sono adatte a ogni investitore e viceversa.

Quasi sicuramente presenterai un numero di possibili investitori prima di trovare un partner commerciale adatto. Non scoraggiarti durante il processo, ma cerca ogni volta più feedback possibile su cosa è andato bene e male, e in particolare perché non hanno scelto di investire.

Considera ogni presentazione come un'opportunità di apprendimento e sviluppala per la prossima volta.




Continuare a:
Evitare errori finanziari comuni negli affari
Superare i nervi di presentazione