Calcolatori di percentuale

Guarda anche: Percentuali

Calcolo delle percentuali

Una percentuale (%) è una frazione espressa come parte di cento, invece di qualsiasi altro denominatore. La parola deriva dal latino per cento , che significa 'su cento'.

La metà, quindi, è il 50%, perché 50 è la metà di 100.

cos'è un life coach e cosa fa

Il vantaggio di lavorare con le percentuali è che sono relativamente semplici da calcolare perché, a differenza delle frazioni, lavori sempre con una base di 100.



Questa pagina spiega come calcolare le percentuali e fornisce alcuni semplici calcolatori di percentuali da utilizzare.


Calcolatore percentuale


Questa calcolatrice è come un coltellino svizzero per le percentuali! Usalo per calcolare la maggior parte dei problemi di percentuale.



(Risposte arrotondate a due cifre decimali).


Percentuali vs. frazioni

Le percentuali lo sono effettivamente frazioni , con un denominatore (il numero sotto la linea) di 100.

Ciò significa in pratica che non devi preoccuparti se il numeratore (in alto) divide per il denominatore (in basso) o se è ridotto alla sua forma più bassa, come fai quando lavori con le frazioni.

Si tratta semplicemente di calcolare quanti centesimi hai e quindi di esprimerlo come decimale, se necessario.

Tre tipi di espressione



Esistono tre tipi di calcoli percentuali:

  1. Qual è x% di y?
  2. Qual è x ​​come percentuale di y?
  3. Se x è y percento, qual è il totale?

Analizzeremo ciascuno di questi a turno, fornendo esempi di come calcolarli affinché tu possa esercitarti, utilizzando i calcolatori di percentuale sulla pagina se lo desideri.


Qual è x% di y?


Usa questa calcolatrice per trovare la percentuale di un numero.



Esempi



Qual è il 10% di 50?

Ci sono due modi per affrontare questo problema. Il primo dice 'So che 10 è un decimo di 100. Dividerò quindi 50 per 10. La risposta è 5'.

Questo va bene quando i numeri sono relativamente semplici. Ma supponiamo che i numeri siano più complicati.



Qual è il 22% di 46?

Adesso è molto meno semplice. Non puoi semplicemente capire cosa sia il 22%, espresso come frazione, e comunque, non è una semplice frazione.

Invece, devi dividere 46 in 100 parti uguali e capire quali sarebbero 22 se sommate.

Così:

46 ÷ 100 = 0.46 [ricorda, quando dividi per 100, sposti il ​​punto decimale di due posizioni a sinistra].

0,46 × 22 = 10,12

Risposta: il 22% di 46 è 10.12.

Le stesse regole si applicano alle domande scritte come problemi di parole.

Stai acquistando della vernice e i prezzi del negozio non includono l'IVA [imposta sulle vendite]. Vuoi sapere quanto pagherai in tasse. L'IVA viene addebitata al 20%. La vernice costa £ 15 a vaso e avrai bisogno di tre vasi.

Il prezzo totale della vernice è £ 15 × 3 = £ 45.

In effetti, ti viene chiesto ' Qual è il 20% di £ 45? '

45 ÷ 100 = 0,45

0,45 × 20 = £ 9.

Risposta: L'imposta totale dovuta sulla transazione sarà di £ 9.

Quando lavori in un ruolo in cui potresti occuparti frequentemente di tasse (ad esempio in contabilità o in edilizia), avere un modo semplice e veloce per calcolare l'imposta nella tua testa è molto utile. Nel Regno Unito, quando le tasse IVA e CIS (Construction Industry Scheme) sono del 20%, un pratico trucco di matematica mentale è calcolare il 10% (spostare il punto decimale di una posizione a sinistra) e poi raddoppiare la risposta per ottenere il 20%.

Su alcuni beni e servizi, le tasse sono del 5%, nel qual caso puoi calcolare il 10% e poi dimezzare la tua risposta. Oppure, se la tua tassa è del 15%, calcola il 10%, dimezzalo (5%) e poi somma le tue risposte.


Qual è x ​​come percentuale di y?


Usa questa calcolatrice per trovare la proporzione tra un numero e l'altro in termini percentuali.

Esempi

Pensa a questo come a trasformare una frazione in una percentuale. La tua frazione èX/Ye la tua percentuale è [sconosciuto, qui]PER/100.

X/Y=PER/100

Il modo più semplice per farlo è spostare la frazione. Se moltiplichi entrambi i lati per 100, ottieni A (il tuo sconosciuto) = 100x diviso per y. Basta inserire i numeri e la risposta verrà fuori. Alcuni esempi possono renderlo ancora più chiaro.

Qual è 10 come percentuale di 50?

Utilizzando la formula che abbiamo appena elaborato, x è 10 ey è 50. Il calcolo è quindi:

100 × 10 = 1000
1000 ÷ 50 = 20.

Risposta: 10 è il 20% di 50.

Questo metodo funziona anche con problemi basati sulle parole.

Ti è stata quotata una commissione di $ 7,50 sulla vendita di un tavolo. Il prezzo di vendita è di $ 150. Un'altra società ti ha citato una commissione del 4,5%. Vuoi sapere qual è il valore migliore.

Questo ti sta chiedendo 'Qual è $ 7,50 come percentuale di $ 150?'.

Utilizzando la formula, quindi, x è 7,5 ey è 150.

7,5 × 100 = 750
750 ÷ 150 = 5.

Risposta: la commissione di $ 7,50 è del 5% sul prezzo di vendita. La commissione del 4,5% è quindi un valore migliore per te come cliente.


Se x è y percento, qual è il totale (100%)?


Usa questa calcolatrice per trovare il totale quando conosci la percentuale.

Esempi

Di nuovo, puoi pensare a questa come una frazione, ma in una forma leggermente diversa.

Qui, x e y sono ai lati opposti dell'equazione.

X/PER=Y/100

Manipolando questa equazione, ancora una volta, ottieni A = 100x ÷ y.

Se 10 è il 45%, qual è il totale?

x = 10 e y = 45.
100 × 10 = 1000
1000: 45 = 22,22

Qui 22,22 è il totale.


Esempi più complicati

Vale la pena pensare a qualcosa di più complicato, ' mondo reale 'Esempi di utilizzo di percentuali.

I tassi di interesse sono quasi sempre espressi in percentuale, il che significa che i mutui e le carte di credito dipendono fortemente da essi. Capire come calcolarli potrebbe farti risparmiare un sacco di tempo e fatica (e denaro).

Probabilmente dovrai utilizzare diversi passaggi e diversi calcoli per ottenere la risposta.

Calcolo degli interessi ipotecari

Desideri sottoscrivere un'ipoteca di soli interessi di £ 215.000, a un tasso di interesse fisso dell'1,5% annuo per i primi due anni, pagabile in rate mensili, quindi passerai al tasso variabile standard della banca, attualmente al 2,75% . Vuoi sapere quanto dovrai pagare ogni mese in interessi per i primi due anni.

Il pagamento degli interessi annuali è dell'1,5% di £ 215.000.

215.000: 100 = 2.150
2.150 × 1,5 = 3.225

Questo ti dà l'interesse annuale, ma lo pagherai in rate mensili. Ciò significa che il pagamento di ogni anno deve essere diviso per 12 (in pratica, la tua società di mutui lo farà probabilmente di giorno, quindi cambierà leggermente ogni mese, ma questo dovrebbe essere abbastanza vicino ai fini del budget).

3.225: 12 = £ 268,75

Il pagamento degli interessi mensili sarà di £ 268,75

come si chiama una forma 3d di cui dovresti aver paura?

Supponi ora di voler sapere quanti interessi dovrai pagare per tutta la durata del mutuo, 25 anni.

Per i primi due anni, il tasso di interesse è dell'1,5% e sai già che il pagamento annuale è di £ 3.225. Il totale per i primi due anni è quindi £ 3.225 × 2 = £ 6.450.

Dopodiché, non sai effettivamente quale sarà il tasso di interesse, perché il tasso variabile standard della banca cambia. Ma al momento è il 2,75%, quindi puoi utilizzarlo per calcolarlo a scopo di confronto.

2.150 × 2,75 = £ 5.912,50 all'anno

Lo pagherai per 23 anni (25 anni meno i primi due), quindi il totale che dovrai pagare su quel tasso di interesse è £ 5.912 × 23 = £ 135.987,50.

Complessivamente, in 25 anni, pagherai alla banca £ 135.987,50 + £ 6.450 = £ 142.437,50.

Non c'è da stupirsi che le banche siano felici di prestare denaro per mutui. Anche per questo motivo vale la pena estinguere anticipatamente il mutuo, se è possibile.

Ora puoi fare un ulteriore passo e calcolare quello che le banche chiamano il tasso equivalente annuo, ovvero il tasso medio annuo per l'intera durata del prestito.

Il debito medio annuo è il totale diviso per il numero di anni, in questo caso £ 142.437,50 ÷ 25 = £ 5.697,50.

Ora la domanda è 'Qual è £ 5.697,50 come percentuale di £ 215.000?'.

Inseriscilo nella formula A = 100x ÷ y. x è £ 5.697,50 ey è £ 215.000.

100 × 5.697,50 = 569.750
569.750: 215.000 = 2,65%

Il tasso equivalente annuo è del 2,65%.


Confronto di like-for-like

Essere capace di calcolare le percentuali in molti modi diversi significa che puoi confrontare il simile con il simile.

Potrai così comprendere e confrontare i tassi di interesse calcolati giornalmente, mensilmente e annualmente. Puoi anche vedere come utilizzare semplici calcolatori di percentuale in diversi passaggi per risolvere problemi complessi.

In effetti, sei sulla buona strada per padroneggiare un'abilità essenziale che ti assicurerà di comprendere tutti i tuoi impegni finanziari.

Vedi la nostra pagina su Comprensione dell'interesse per più.

Continuare a:
Comprensione delle percentuali
Variazione percentuale: aumento e diminuzione