Negoziazione tra pari

Guarda anche: Resistenza tra pari

Le nostre pagine sulle capacità di negoziazione spiegano Cos'è la negoziazione? e mostra come la negoziazione funziona in azione . Forniamo anche alcune informazioni su evitare malintesi nella negoziazione .

Questa pagina spiega come applicare le capacità di negoziazione a situazioni peer-to-peer.

In una situazione peer-to-peer, la negoziazione avviene tra due uguali o pari. Il termine ' negoziazione tra pari 'È spesso usato per descrivere il lavoro formale con gli adolescenti, aiutandoli a risolvere i disaccordi.



Tuttavia, le stesse abilità si applicano agli adulti che lavorano su base informale, dove potresti anche non pensare alla situazione come a una negoziazione. Potresti richiedere questo tipo di abilità, ad esempio, se sei membro di un comitato di un'associazione di volontariato o per risolvere un disaccordo sul posto di lavoro.


Cos'è la negoziazione tra pari?

La negoziazione tra pari è probabilmente meglio pensata come un'estensione della mediazione tra pari, una tecnica utilizzata in un certo numero di scuole e ambienti simili per aiutare le persone a risolvere conflitti e problemi senza ricorrere all ''autorità'.

La mediazione tra pari incoraggia 'mediatori tra pari' formati per aiutare a risolvere i conflitti tra i giovani. È stato utilizzato con successo in numerose scuole statunitensi e aiuta i giovani a migliorare le proprie capacità di risoluzione dei conflitti. I bambini ei giovani coinvolti o supportati da programmi di mediazione tra pari riferiscono di essere migliorati autostima , ascoltando e pensiero critico competenze e un clima migliore per l'apprendimento.

La negoziazione tra pari è forse meglio considerata come 'mediazione tra pari fai-da-te'. In altre parole, invece di avere mediatori formati, ognuno è responsabile del proprio mediazione e risoluzione del conflitto .

Argomento di studio:



Il personale delle case residenziali per bambini nel West Lothian voleva un nuovo approccio per ridurre i conflitti tra i giovani. Lavorando con la rete di mediazione tra pari: Scozia, hanno formato personale e giovani affinché utilizzassero un approccio di negoziazione tra pari per risolvere i conflitti.

Il programma ha comportato una riduzione delle chiamate della polizia e molta meno moderazione fisica.

come si collega il business case a un progetto? includere i principali attori nelle relazioni.

Forse ancora più importante, i giovani si sentivano più fiduciosi nello sfidare l'ingiustizia in modo assertivo e nell'accettare le sfide. Avevano anche imparato a negoziare in modo più efficace con il personale, fornendo loro capacità di comunicazione a lungo termine.


Negoziazione tra pari efficace

Ci sono due principali elementi essenziali per un'efficace negoziazione tra pari:

  • Una volontà di assumersi la responsabilità insieme per quello che succede; e
  • Un desiderio di trovare una soluzione vantaggiosa per tutti.



Il caso di studio del West Lothian è stato particolarmente degno di nota per il fatto che le parti del programma considerate di maggior successo sono state quelle che sono riuscite a coinvolgere i giovani e supportarli nell'assunzione della responsabilità del programma.

Alle persone coinvolte è piaciuto in particolare fornire formazione di aggiornamento per il personale e supportare i nuovi residenti nello sviluppo delle loro capacità di negoziazione tra pari. Si sono divertiti ad avere la possibilità di assumersi la responsabilità.

In altre parole, la negoziazione tra pari richiede la volontà di impegnarsi e cercare insieme soluzioni: è tutta una questione di collaborazione.

La nostra pagina su Risoluzione del conflitto afferma che la collaborazione emerge da alti livelli di preoccupazione sia per se stessi che per gli altri.

come essere più socialmente sicuri?



Non è la stessa cosa del compromesso, in cui entrambe le parti rinunciano a qualcosa. Si tratta invece di trovare un percorso condiviso verso il successo, in cui entrambe le parti ' vincere '.


Competenze per una negoziazione tra pari di successo

Una negoziazione tra pari di successo richiede una gamma di capacità comunicative e personali.

Queste abilità includono:

  • Forte autostima , per assicurarti di valorizzarti.

    Una collaborazione efficace richiede la convinzione che le tue opinioni siano utili e uguali a quelle degli altri; un'eguale preoccupazione per sé e per gli altri. Senza questo, si sarà tentati di arrendersi e creare una situazione di 'vittoria-sconfitta', in cui tu sei il perdente.

    Potresti trovare utile leggere la nostra pagina su Analisi transazionale per esplorare di più sulla posizione di 'Io sto bene, tu stai bene', che è fondamentale per un'efficace negoziazione e collaborazione tra pari.

  • L ''altra faccia della medaglia' dall'autostima, empatia .



    Questo ti assicura di essere in grado di vedere i punti di vista degli altri e di metterti al loro posto. Con una buona empatia, arriverai ad apprezzare gli altri tanto quanto apprezzi te stesso e riconoscerai perché 'win-win' è così importante.

    quando hai un messaggio importante da comunicare, è essenziale che tu
  • La capacità di esprimere il proprio punto di vista in modo assertivo e non aggressivo.

    Ciò richiede la capacità di accettare le sfide degli altri e di sfidare in modo efficace e con calma quando credi che qualcosa non sia giusto. Vedi le nostre pagine su Assertività per più. Potresti anche trovare utile leggere le nostre pagine su Gestione della rabbia , poiché arrabbiarsi può impedire un comportamento calmo e assertivo.

  • Come per tante attività interpersonali, è impossibile collaborare efficacemente senza essere in grado di ascoltare bene.

    Ciò significa mettere da parte qualsiasi pensiero su come rispondere e concentrarsi semplicemente su ciò che sta dicendo l'altra persona. Ciò include la comunicazione non verbale e le parole che stanno usando. Per ulteriori informazioni, vedere le nostre pagine su Capacità di ascolto , Ascolto attivo e Comunicazione non verbale .

    ascolto critico significa che tu, come ascoltatore,
  • Dovrai essere in grado di porre buone domande per chiarire i punti.

    Devi verificare di aver compreso correttamente ciò che ha detto qualcun altro. Potrebbe anche essere necessario porre domande per chiarire tutto ciò che non è chiaro. Per ulteriori informazioni sulle tecniche di interrogazione e sui chiarimenti, vedere le nostre pagine su Capacità di interrogare , Tipi di domande , Riflettendo e Chiarire .

  • Infine, in qualsiasi situazione interpersonale, è sempre importante riflettere su ciò che è andato bene e meno bene.

    È bene prendere l'abitudine di pensare a quello che è successo e come avresti potuto migliorarlo. Sviluppare abitudini di pratica riflessiva probabilmente ti aiuterà per tutta la vita, non solo nelle situazioni di negoziazione tra pari.

Un pensiero finale

Potresti trovarti a pensare che il termine 'Negoziazione tra pari' è un modo di descrivere troppo accademico 'Lavorare insieme ad altre persone' .

Questo può essere vero, ma le competenze necessarie per un'efficace negoziazione tra pari saranno utili per tutta la vita. Ciò che può essere ancora più importante, tuttavia, è la convinzione che le opinioni di tutti siano ugualmente preziose, consentendo di sviluppare una soluzione 'vantaggiosa per tutti' attraverso la collaborazione.

Continuare a:
Mediazione tra pari
Abilità di persuasione