Genitori di ragazzi

Guarda anche: Genitori di ragazze

Ricerche recenti hanno dimostrato che non ci sono fondamentalmente differenze tra il cervello maschile e quello femminile nel suo insieme e il modo in cui elaborano le informazioni. Le differenze tra gli individui sono molto maggiori delle differenze complessive tra uomini e donne.

che forma ha 3 lati e 3 vertici?

Tuttavia, qualcosa sta decisamente influenzando i ragazzi: le ragazze ora superano i ragazzi a tutti i livelli scolastici e universitari, e i ragazzi hanno molte più probabilità di soffrire di 'disturbi dello sviluppo' come il disturbo da deficit di attenzione e iperattività o ADHD.

Questa pagina fornisce informazioni su ciò che tu, come genitore di uno o più ragazzi, puoi fare per aiutarli e sostenerli a diventare uomini felici e produttivi.




Allevare ragazzi

Potrebbero non esserci differenze reali tra il cervello di uomini e donne una volta raggiunta l'età adulta, e in particolare nel modo in cui elaborano le informazioni. Nessuno, tuttavia, sosterrebbe che uomini e donne non siano molto diversi dal punto di vista biologico. Lo stesso vale per ragazzi e ragazze.

Le differenze non sono solo fisiche, e certamente non solo visibili. Gli ormoni maschili fanno sì che i ragazzi crescano e si sviluppino in modo diverso dalle ragazze e sviluppino alcune abilità prima, ma altre in seguito.



Ciò ha chiare implicazioni per l'educazione dei ragazzi e per aiutarli a navigare nel complicato mondo dell'istruzione.

Le differenze nel modo in cui i bambini si sviluppano si manifestano presto.

Per esempio:

  • I bambini piccoli tendono a voler muoversi più delle bambine e occupano più spazio mentre giocano;
  • Le bambine saranno più veloci a notare e rispondere agli altri bambini rispetto ai loro colleghi maschi, che tendono a giocare 'al fianco' piuttosto che 'con' altri bambini per molto più tempo;
  • I ragazzi tendono a costruire e manipolare di più i giocattoli, mentre le ragazze saranno spesso più coinvolte nel 'gioco di ruolo'.

Ciò a cui si aggiunge che i ragazzi generalmente sviluppano capacità motorie grossolane prima delle ragazze, ma le loro abilità sociali sono in ritardo.


I ragazzi tendono anche ad avere un aumento del testosterone da qualche parte intorno ai quattro o cinque anni, rendendoli più attivi.

Naturalmente, questo è proprio il periodo in cui dovrebbero iniziare a frequentare la scuola materna o la scuola materna e conformarsi a norme comportamentali come sedersi per il 'tempo in cerchio', condividere con altri bambini e fare a turno.



Detto così, è chiaro perché l'inizio della scuola può essere molto più un problema per i ragazzi che per le ragazze.


Tre fasi di sviluppo

Steve Biddulph, nel suo libro fondamentale Crescere i ragazzi: perché i ragazzi sono diversi e come aiutarli a diventare uomini felici ed equilibrati , suggerisce che i ragazzi attraversino tre fasi di crescita e necessitino di modelli di ruolo diversi in ciascuna.

Dalla nascita all'età di 6 anni

In questa fase, un ragazzo è decisamente il figlio di sua madre.

Si rivolge principalmente a lei per aiuto e sostegno e il suo ruolo è quello di fornire un ambiente caldo e amorevole. La chiave in questa fase è che entrambi i genitori dimostrino a un ragazzo che è amato.

qual è il modo migliore per affrontare lo stress?

Dai 6 ai 14 anni



Durante questo periodo, i ragazzi iniziano a guardare a come diventare uomini e il padre è il loro modello chiave, dimostrando come gli uomini dovrebbero comportarsi.

I ragazzi spesso fanno di tutto per attirare l'attenzione del padre durante questo periodo, ammalandosi anche in assenza del padre.

Tuttavia, è importante che le loro madri non prendano le distanze dai ragazzi: i ragazzi hanno bisogno di sapere che la loro madre è ancora lì e li ama ancora.

Dai 14 anni in su



In questa fase, il ragazzo inizia a guardare oltre i suoi parenti stretti per uno o più 'mentori' maschi.

I suoi genitori devono fare un passo indietro, ma dovrebbero assicurarsi che abbia dei buoni mentori maschi, scegliendoli attentamente per garantire che il loro bambino rimanga al sicuro. Senza questo supporto, altrimenti attingerà al suo gruppo di pari - da qui, suggerisce Biddulph, l'ascesa della cultura delle gang in aree con una storia di padri assenti e mancanza di coinvolgimento maschile nella comunità più ampia.

Biddulph sottolinea che queste fasi non sono assolute e che sia la madre che il padre devono essere coinvolti durante tutto il corso, ma che dovrebbero essere consapevoli di questi bisogni primari e sostenerli.

Cosa devono sapere i ragazzi

Don e Jeanne Elium, in Raising a Son, descrivono la storia di un capo scout che porta l'ordine a un gruppo di scout. Ha detto loro che ci sono tre cose che i ragazzi devono sapere:

  1. Chi è il responsabile?
  2. Quali sono le regole?
  3. Queste regole saranno applicate in modo equo?

Sembra che la struttura e equità sono vitali per i ragazzi. Gli scienziati hanno anche osservato questa esigenza nelle giovani scimmie e scimmie, che sviluppano una gerarchia molto chiara nei loro gruppi sociali.


Sostenere i ragazzi a scuola

Alcuni commentatori hanno chiesto ai ragazzi di iniziare la scuola un anno dopo rispetto alle ragazze per assicurarsi che siano a un livello di preparazione simile.

Tuttavia, è improbabile che ciò accada presto.

Spetta quindi ai genitori sostenere i propri figli durante la scuola e assicurarsi che se la cavino.

I modi in cui puoi aiutare includono:

  • Assicurati che abbiano molto spazio e tempo per correre fuori dall'orario scolastico. Se aiuta, puoi sempre portarli al cortile oa giocare a calcio mezz'ora prima della scuola;
  • Aiutali a sviluppare le loro abilità linguistiche sin dalla tenera età (e consulta la nostra pagina su Sostenere l'apprendimento per più);
  • Parla con loro dell'importanza di non colpire o combattere e aiutali a trovare altri modi per risolvere i problemi;
  • Parla con loro delle opzioni e delle decisioni e della gestione delle situazioni sociali. Questo li aiuterà ad affrontare meglio questi aspetti ea capire come prendere buone decisioni. Vedi le nostre pagine su Il processo decisionale e Insegnare ai bambini abilità sociali .

Crescendo

Gli anni dell'adolescenza comportano enormi sfide per i ragazzi, inclusi sbalzi ormonali e cambiamenti. Naturalmente, portano anche delle sfide ai genitori.

Come genitori, è importante ricordare che questi cambiamenti ormonali non hanno solo effetti visibili: influenzano anche il cervello. Ad esempio, i ragazzi diventano davvero più disorganizzati, non è solo un atto.

qual è la natura del tuo reclamo?

Gli scatti di crescita possono anche avere effetti fisici inaspettati; ad esempio, la ricerca mostra che possono influenzare i canali uditivi e in realtà rendere i ragazzi leggermente sordi per periodi di tempo.

I modi in cui puoi aiutare includono:

  • Lavorare con loro per sviluppare un sistema organizzativo in modo che non dimentichino tutto;
  • Fare in modo che capiscano che il rispetto degli adulti è ancora importante, anche se ora sono più alti di alcuni dei loro insegnanti;
  • Mantenere aperti i canali di comunicazione e dare loro il tempo di parlare con te in situazioni non minacciose. I ragazzi spesso trovano più facile parlare di un'attività, quindi può essere utile continuare a fare qualcosa insieme, che si tratti di camminare, cucinare o lavorare il legno. Assicurati di discutere di cose importanti, inclusi sesso e relazioni (e non solo i meccanismi, ma anche gli aspetti emotivi);
  • Mantieni i confini chiari e applicali. Vorrete tutti cambiare i confini, ad esempio, per permettere a vostro figlio di stare fuori più tardi ma, se gli avete chiesto di essere a casa entro una certa ora e lui non lo è, allora dovete imporre una conseguenza.

Ricorda: i ragazzi devono ancora sapere chi è in carica, quali sono le regole e che le regole verranno applicate, anche da adolescenti.

Uguaglianza, sesso e relazioni


Ragazzi e giovani uomini hanno spesso problemi a relazionarsi con ragazze e donne in modo amichevole, non sessuale e anche nelle relazioni sentimentali.

Ciò è aggravato dalla pronta disponibilità di materiale pornografico online. È stato riferito, ad esempio, che alcuni ragazzi credono che tutte le donne non dovrebbero avere peli pubici e che il sesso dovrebbe essere violento, perché questo è tutto ciò che hanno visto.

I genitori hanno la responsabilità di aiutare i ragazzi a relazionarsi in modo sensato con le donne come loro pari.

In parte, puoi farlo modellando una buona relazione tra voi come genitori e dimostrando come vi rispettate e apprezzate a vicenda (anche se siete separati o divorziati). Puoi anche aiutare trattando tuo figlio come una persona, comunicando con lui e valorizzando le sue opinioni.

Puoi e dovresti sempre sfidare qualsiasi risatina e crudezza sul sesso, preferibilmente con un umorismo gentile e colmando eventuali lacune nella loro conoscenza. È anche utile sfidare qualsiasi linguaggio dispregiativo su qualsiasi gruppo minoritario, dando ai tuoi figli una visione più positiva.

Cerca di evitare di sessualizzare i tuoi figli troppo presto: ad esempio, i bambini di cinque anni hanno ‘ amici ', Alcune delle quali potrebbero essere ragazze, non' fidanzate '.


Imparare ad amare e valorizzare i ragazzi

A volte può sembrare che i ragazzi siano un problema, qualcosa da 'gestire' e 'sistemare'. Ma come saprà qualsiasi genitore di un ragazzo, sono anche persone amorevoli e vitali, che hanno bisogno di essere amate e apprezzate proprio come chiunque altro.

La ricerca sostiene l'istinto nel dire che la cosa migliore che ognuno di noi può fare per i ragazzi è amarli e mostrare loro che lo facciamo.

Continuare a:
Abilità sociali per i bambini
Leggere con i bambini