Teoria dei tratti di leadership

Guarda anche: Stili di leadership

La teoria dei tratti di leadership è una delle prime teorie sulla leadership, che può essere fatta risalire all'affermazione di Thomas Carlyle del 1849 secondo cui 'la storia del mondo era la biografia di grandi uomini'.

È l'idea che ci siano alcuni tratti innati che rendono le persone più propense ad avere successo come leader: in sostanza, afferma che i leader sono nati, non creati.


Le prime ricerche sulla leadership hanno esaminato ciò che distingueva i leader dai seguaci, partendo dal presupposto che coloro che erano emersi come leader avevano probabilmente più tratti di leadership dei loro seguaci.



Molti studi hanno scoperto che non c'era molta differenza tra i due gruppi, che attribuivano a errori nella selezione dei leader. Tuttavia, poiché lo scopo di identificare i tratti di leadership era quello di rendere più facile l'identificazione dei potenziali leader, questa mancanza di differenza era un po 'preoccupante.

La popolarità della teoria dei tratti è andata e venuta nel corso degli anni. Fino ai primi anni '50, era davvero l'unica teoria della leadership considerata valida.



Tuttavia, nel 1948, un ricercatore di nome Stogdill notò che le persone che erano leader in una situazione non erano necessariamente leader in altre situazioni, il che piuttosto distrusse la teoria dei tratti, e iniziarono ad emergere teorie situazionali e comportamentali.

Tratti, comportamenti e situazioni


Teoria dei tratti di leadership dice che ci sono tratti di personalità definiti che distinguono i leader dai seguaci.

In altre parole, i leader sono diversi tipi di persone dai seguaci.


Teorie comportamentali della leadership affermare che è il comportamento dei leader che li distingue dai loro seguaci.

In altre parole, la leadership è un'abilità che può essere insegnata.


Teorie sulla leadership situazionale affermare che un leader emerge per adattarsi alla situazione. Persone diverse prenderanno l'iniziativa in situazioni diverse.

Ciò suggerisce che situazioni diverse richiedono abilità diverse.


Teoria dei tratti moderna

Avendo screditato completamente la teoria dei tratti alla fine del secolo scorso, i ricercatori hanno iniziato più recentemente a esaminarla di nuovo.

Tuttavia, questa volta, l'approccio è più sfumato e considera se ci sono aspetti della personalità che rendono le persone più propense a diventare e ad avere successo come leader.

Questo non vuol dire che i leader non possono essere creati e le capacità di leadership non possono essere insegnate, ma piuttosto che ci sono alcuni tratti che significano che le persone hanno maggiori probabilità di cercare posizioni di leadership.

Ad esempio, la maggioranza dei leader è estroversa: ama la compagnia degli altri e cerca posizioni pubbliche.

Altri approcci moderni sono ancora più sofisticati e consentono ai ricercatori di studiare combinazioni di tratti che possono essere efficaci in situazioni particolari, combinando così la teoria dei tratti con le teorie situazionali della leadership.

Kirkpatrick e Locke combinare ordinatamente i due, suggerendo che ci sono tratti chiave che aiutano le persone ad acquisire le capacità necessarie per la leadership, sviluppare una visione per se stessi e per gli altri, e quindi implementare la visione.



Suggeriscono che la ricerca mostra che i tratti chiave per i leader sono:

  • Guidare , un termine ampio che usano per comprendere i concetti di avere un record di risultati, essere fortemente motivati ​​e ambiziosi, avere energia e tenacia e essere in grado di prendere l'iniziativa;
  • Motivazione della leadership , che è il desiderio di guidare gli altri, spesso a causa dello sviluppo di una visione chiara di dove dovrebbe essere l'azienda o l'organizzazione. È molto fermamente non sul desiderio di potere in sé;
  • Onestà e integrità , che consiste nel presentare un'immagine onesta di te stesso, in modo che i tuoi follower ti rispettino;
  • Fiducia in se stessi , che è associato alla stabilità emotiva;
  • Abilità cognitive , spesso descritto come intelligenza; e
  • Conoscenza del business , che è ritenuto essenziale per la credibilità. Tuttavia, questo non sempre segue, poiché ci sono molti esempi di CEO di grande successo che vengono coinvolti proprio perché non conoscevano l'attività e quindi sarebbero più propensi a incoraggiare l'innovazione dirompente.

Kirkpatrick, S.A. e Locke, E.A. (1991) 'Leadership: do traits matter?', Academy of Management Perspectives, 5 (2), 48-60

Apparentemente ci sono prove meno chiare per tratti come carisma , creatività e flessibilità, sebbene siano spesso considerate essenziali per una leadership di successo.

Un pensiero pragmatico ...


La maggior parte di queste ampie descrizioni probabilmente sembrano alquanto ovvie come potenziali tratti di leadership. Dopotutto, è molto meno probabile che coloro che ne sono privi cerchino o abbiano successo nel raggiungere posizioni di leadership.

Ad esempio, qualcuno a cui manca la guida, la motivazione della leadership e la fiducia in se stesso non si candiderà per un lavoro come CEO, né cercherà di assumere un ruolo di leadership in un gruppo informale al di fuori del lavoro.

Ciò solleva la questione se i leader abbiano bisogno di questi tratti o siano semplicemente più propensi a possederli.

In altre parole, averli ti rende un leader migliore o semplicemente più propenso a diventare un leader in primo luogo? Questa è una domanda a cui non c'è una risposta facile.

Come con molte teorie accademiche, la teoria dei tratti di leadership è forse meglio pensata come un'idea interessante, ma che non dovrebbe ostacolarti se desideri cercare una posizione di leader, sia formalmente che informalmente.

Per tutti i grandi leader della storia che hanno posseduto molti dei tratti considerati ideali, ce ne sono molti di più che non l'hanno fatto.

approccio vincente alla risoluzione dei conflitti

Sembra probabile che una leadership di successo sia tanto il risultato del desiderio di avere successo e dell'elaborazione del modo migliore per ottenerlo, quanto del possesso di particolari tratti della personalità.




Continuare a:
Stili di leadership
Carisma: essere carismatici