Capacità di comunicazione interpersonale

Guarda anche: Cos'è la comunicazione?

Cos'è la comunicazione interpersonale?

La comunicazione interpersonale è il processo attraverso il quale le persone si scambiano informazioni, sentimenti e significati attraverso messaggi verbali e non verbali: è una comunicazione faccia a faccia.

La comunicazione interpersonale non riguarda solo ciò che viene effettivamente detto - il linguaggio usato - ma Come si dice ei messaggi non verbali inviati attraverso il tono di voce, le espressioni facciali, i gesti e il linguaggio del corpo.

Quando due o più persone si trovano nello stesso posto e sono consapevoli della presenza reciproca, la comunicazione ha luogo, non importa quanto sottile o involontaria.



Senza la parola, un osservatore può utilizzare segnali di postura, espressione facciale e abbigliamento per farsi un'idea del ruolo, dello stato emotivo, della personalità e / o delle intenzioni dell'altro. Sebbene nessuna comunicazione possa essere intesa, le persone ricevono messaggi attraverso tali forme di comportamento non verbale.

Vedi le nostre pagine su Linguaggio del corpo e Comunicazione non verbale: viso e voce per più.

Elementi di comunicazione interpersonale

Sono state fatte molte ricerche per cercare di scomporre la comunicazione interpersonale in una serie di elementi in modo che possa essere più facilmente compresa. Comunemente questi elementi includono:

come risolvere problemi di matematica con addizione e moltiplicazione

I comunicatori

Affinché qualsiasi comunicazione avvenga devono essere coinvolte almeno due persone. È facile pensare alla comunicazione che coinvolge un mittente e un destinatario di un messaggio. Tuttavia, il problema con questo modo di vedere una relazione è che presenta la comunicazione come a processo unidirezionale dove una persona invia il messaggio e l'altra lo riceve. Ad esempio, mentre una persona parla e un'altra ascolta.

Infatti le comunicazioni sono quasi sempre complesse, processi a due vie , con persone che si inviano e ricevono messaggi l'una dall'altra contemporaneamente. In altre parole, la comunicazione è un processo interattivo. Mentre una persona parla, l'altra ascolta, ma mentre ascolta invia anche feedback sotto forma di sorrisi, cenni di testa ecc.

Il messaggio



Messaggio non significa solo il discorso utilizzato o le informazioni trasmesse, ma anche i messaggi non verbali scambiati come espressioni facciali , tono di voce , gesti e linguaggio del corpo . Il comportamento non verbale può trasmettere ulteriori informazioni sul messaggio parlato. In particolare, può rivelare di più sugli atteggiamenti emotivi che possono essere alla base del contenuto del discorso.

Vedi la nostra pagina: Parlare in modo efficace per ulteriori informazioni su come utilizzare la tua voce in modo completo.

Rumore

Il rumore ha un significato speciale nella teoria della comunicazione. Si riferisce a tutto ciò che distorce il messaggio, in modo che ciò che viene ricevuto sia diverso da ciò che è inteso dal parlante. Sebbene il 'rumore' fisico (ad esempio, i suoni di sottofondo o un aereo a reazione a bassa quota) possa interferire con la comunicazione, altri fattori sono considerati 'rumore'. L'impiego di gergo complicato , linguaggio del corpo inappropriato , disattenzione , disinteresse, e differenze culturali può essere considerato 'rumore' nel contesto della comunicazione interpersonale. In altre parole, eventuali distorsioni o incongruenze che si verificano durante un tentativo di comunicazione possono essere viste come rumore.

La nostra pagina: Ostacoli a una comunicazione efficace spiega questo in modo più dettagliato.

Risposta

Il feedback consiste in messaggi restituiti dal destinatario, che consentono al mittente di sapere con quale precisione il messaggio è stato ricevuto, nonché la reazione del destinatario. Il destinatario può anche rispondere al messaggio non intenzionale così come al messaggio intenzionale. I tipi di feedback vanno da dichiarazioni verbali dirette, ad esempio 'Dillo ancora, non capisco', a sottili espressioni facciali o cambiamenti di postura che potrebbero indicare al mittente che il destinatario si sente a disagio con il messaggio. Il feedback consente al mittente di regolare, adattare o ripetere il messaggio al fine di migliorare la comunicazione.

Le nostre pagine: Dare e ricevere feedback , Una precisazione e Riflettendo descrivere modi comuni per offrire feedback nella comunicazione, mentre la nostra pagina: Ascolto attivo descrive il processo di ascolto attento.

Contesto



Tutta la comunicazione è influenzata dal contesto in cui si svolge. Tuttavia, oltre a guardare al contesto situazionale in cui avviene l'interazione, ad esempio in una stanza, in un ufficio o forse all'aperto, è necessario considerare anche il contesto sociale, ad esempio i ruoli, le responsabilità e lo stato relativo dei partecipanti. Anche il clima emotivo e le aspettative dei partecipanti sull'interazione influenzeranno la comunicazione.

apprezzare le piccole cose della vita

Canale

Il canale si riferisce ai mezzi fisici con cui il messaggio viene trasferito da una persona all'altra. In un contesto faccia a faccia i canali utilizzati sono il parlato e la visione, tuttavia durante una conversazione telefonica il canale è limitato al solo parlato.


Quando hai l'opportunità di osservare una comunicazione interpersonale, prendi nota mentalmente dei comportamenti usati, sia verbali che non verbali.


Osserva e pensa ai seguenti fattori:

qual è il volume di un solido?
  • Chi sono i comunicatori?
  • Quali messaggi sono stati scambiati?
  • Cosa (se presente) il rumore distorce il messaggio?
  • Come viene fornito il feedback?
  • Qual è il contesto della comunicazione?

Probabilmente lo fai sempre, inconsciamente, ma quando osservi attivamente la comunicazione interpersonale puoi apprezzarne più pienamente i meccanismi.



Osservando gli altri, facendo uno sforzo cosciente per capire come avviene la comunicazione, penserai a come voi comunicare ed essere più consapevoli dei messaggi voi Spedire. Ciò fornisce un'opportunità perfetta per sviluppare le tue capacità di comunicazione interpersonale.


Nuovo:

Le competenze di cui hai bisogno Guida alle abilità interpersonali

Le competenze di cui hai bisogno Guida alle abilità interpersonali eBook.

Sviluppa le tue capacità interpersonali con la nostra nuova serie di eBook. Impara a conoscere e migliora le tue capacità di comunicazione, affronta la risoluzione dei conflitti, medita in situazioni difficili e sviluppa la tua intelligenza emotiva.

l'assertività può essere meglio descritta come:

Usi della comunicazione interpersonale

La maggior parte di noi si impegna in qualche forma di comunicazione interpersonale su base regolare, spesso molte volte al giorno, il modo in cui comunichiamo con gli altri è una misura delle nostre capacità interpersonali.

La comunicazione interpersonale è un'abilità chiave della vita e può essere utilizzata per:

  • Dare e raccogliere informazioni.
  • Influenza gli atteggiamenti e il comportamento degli altri.
  • Crea contatti e mantieni i rapporti.
  • Dai un senso al mondo e alle nostre esperienze in esso.
  • Esprimi i bisogni personali e comprendi i bisogni degli altri.
  • Dare e ricevere supporto emotivo.
  • Prendi decisioni e risolvi i problemi.
  • Anticipare e prevedere il comportamento.
  • Regola la potenza.

Quanto bene comunichi con gli altri?

Valuta le tue capacità interpersonali con il
Autovalutazione delle abilità interpersonali

Continuare a:
Principi di comunicazione interpersonale