Migliorare la comunicazione: sviluppare capacità di comunicazione efficaci

Abilità comunicative efficaci sono fondamentali per il successo in molti aspetti della vita. Molti lavori richiedono forti capacità di comunicazione. Le persone con buone capacità di comunicazione di solito godono anche di migliori relazioni interpersonali con amici e familiari.

Una comunicazione efficace è quindi un'abilità interpersonale chiave e imparare a migliorare la tua comunicazione ha molti vantaggi. Tuttavia, molte persone trovano difficile sapere da dove iniziare. Questa pagina definisce le 'aree problematiche' più comuni e suggerisce dove potresti concentrare la tua attenzione.

Un processo a due vie




La comunicazione è un processo a due vie. Coinvolge sia il modo in cui inviamo che riceviamo i messaggi. La ricezione include sia il modo in cui recepiamo il messaggio (ad esempio, leggendo o ascoltando), sia la 'decodifica' del messaggio.

Il miglioramento della comunicazione può quindi coinvolgere anche uno o entrambi gli elementi.

Tuttavia, molti dei problemi più comuni risiedono in realtà nella ricezione piuttosto che nell'invio di messaggi.

Identificazione dei problemi



Molte persone apprezzano di avere un problema con le capacità di comunicazione, ma faticano a sapere da dove iniziare per migliorare. Esistono diversi modi per identificare particolari aree problematiche, tra cui:

  • Chiedi ai tuoi amici, familiari e colleghi di consigliarti . La maggior parte delle persone sarà felice di aiutarti nel tuo viaggio verso il miglioramento personale. Potrebbero anche aver aspettato solo questa opportunità per un po 'di tempo.

    SUGGERIMENTO MIGLIORE!


    Potresti trovare utile utilizzare una struttura come ' Avvia, Continua, Ferma ' quando si cerca un feedback.

    Chiedi alle persone di dirti una o due cose di cui hai bisogno inizio facendo, uno o due a Continua e uno o due a fermare.

    Ciò garantisce di ottenere un feedback incentrato sull'azione che è anche relativamente breve.



  • Utilizza uno strumento di autovalutazione come il nostro Autovalutazione delle abilità interpersonali . Questo ti aiuterà a identificare le aree di miglioramento più importanti.

  • Potresti invece semplicemente lavorare per migliorare le aree problematiche più comuni e vedere cosa succede.

    come calcolare la media di qualcosa

Quattro aree chiave per il miglioramento

Ci sono generalmente quattro aree principali delle capacità di comunicazione che la maggior parte di noi farebbe bene a migliorare. Si tratta di ascolto, comunicazione non verbale, consapevolezza e gestione emotiva e domande.

1. Impara ad ascoltare

Una delle aree più comuni da migliorare è l'ascolto.

Abbiamo tutti la tendenza a dimenticare che la comunicazione è un processo a doppio senso. Cadiamo nella trappola della 'trasmissione', in cui emettiamo semplicemente un messaggio e non ascoltiamo la risposta. La maggior parte delle volte non stiamo davvero ascoltando gli altri durante una conversazione, ma pensando a ciò che intendiamo dire in seguito.



Migliorare il tuo capacità di ascolto è probabile che ripaghi migliorando le tue relazioni sia al lavoro che a casa.

Ma cosa sta ascoltando? Ascoltare non è la stessa cosa che ascoltare . Imparare ad ascoltare significa non solo prestare attenzione alle parole che vengono dette, ma anche a come vengono pronunciate e ai messaggi non verbali inviati con esse. Significa prestare tutta la tua attenzione alla persona che parla e concentrarti sinceramente su ciò che sta dicendo e su ciò che non sta dicendo.

I buoni ascoltatori usano le tecniche di una precisazione e riflessione per confermare ciò che ha detto l'altra persona ed evitare qualsiasi confusione. Queste tecniche dimostrano anche molto chiaramente che stai ascoltando, proprio come ascolto attivo .

2. Studiare e comprendere la comunicazione non verbale

La maggior parte dei messaggi viene comunicata in modo non verbale. Alcune stime suggeriscono che questo potrebbe essere fino all'80% della comunicazione.

È quindi importante considerare e comprendere la comunicazione non verbale, in particolare quando è assente o ridotta, come quando si comunica per iscritto o per telefono.



La comunicazione non verbale è spesso pensata come linguaggio del corpo , ma in realtà copre molto di più. Comprende, ad esempio, il tono e il tono della voce, il movimento del corpo, il contatto visivo, la postura, l'espressione del viso e persino i cambiamenti fisiologici come la sudorazione.

Puoi quindi capire meglio le altre persone prestando molta attenzione alla loro comunicazione non verbale. Puoi anche assicurarti che il tuo messaggio sia trasmesso in modo più chiaro assicurandoti che le tue parole e il linguaggio del corpo siano coerenti.

Scopri di più nelle nostre pagine su comunicazione non verbale .

3. Consapevolezza emotiva e gestione

La terza area di comunicazione sottovalutata è la consapevolezza delle emozioni nostre e degli altri e la capacità di gestire quelle emozioni.

Al lavoro è facile cadere nella trappola di pensare che tutto debba essere logico e che l'emozione non abbia posto. Tuttavia, siamo umani e quindi disordinati ed emotivi. Nessuno di noi può lasciare le proprie emozioni a casa e non dobbiamo nemmeno provare a farlo. Questo non vuol dire che dovremmo 'lasciare che tutto appenda'. Tuttavia, una consapevolezza delle emozioni, sia positive che negative, può sicuramente migliorare la comunicazione.

Questa comprensione delle emozioni nostre e degli altri è nota come Intelligenza emotiva .

Ci sono prove considerevoli che è molto più importante per il successo nella vita di quella che potremmo chiamare 'intelligenza intellettuale'.

L'intelligenza emotiva copre una vasta gamma di abilità, solitamente suddivise in abilità personali e abilità sociali. Le abilità personali includono autoconsapevolezza, autoregolamentazione e motivazione. Le abilità sociali includono empatia e abilità sociali. Ognuno di questi è suddiviso in più abilità.

Per esempio:

  • Autocoscienza consiste in consapevolezza emotiva, accurata autovalutazione e fiducia in se stessi.

  • Empatia è la capacità di 'sentire con' gli altri: condividere le proprie emozioni e comprenderle. Comprende la comprensione degli altri, il loro sviluppo, l'orientamento al servizio, la valorizzazione e la valorizzazione della diversità e la consapevolezza politica.

Fondamentalmente, il principio alla base delle diverse abilità che compongono l'intelligenza emotiva è che devi essere consapevole e comprendere le tue emozioni, ed essere in grado di padroneggiarle, al fine di comprendere e lavorare bene con gli altri.

4. Capacità di interrogare

La quarta area in cui molte persone lottano è interrogatorio .

Fare domande è un'abilità cruciale per assicurarti di aver compreso correttamente il messaggio di qualcuno. È anche un ottimo modo per ottenere maggiori informazioni su un particolare argomento, o semplicemente per iniziare una conversazione e mantenerla viva. Quelli con buone capacità di interrogatorio sono spesso visti anche come ottimi ascoltatori, perché tendono a dedicare molto più tempo a estrarre informazioni dagli altri che a trasmettere le proprie opinioni.

differenza tra livello di confidenza e livello di significatività

Le competenze di cui hai bisogno Guida alle abilità interpersonali eBook.

Le competenze di cui hai bisogno Guida alle abilità interpersonali

Sviluppa le tue capacità interpersonali con la nostra serie di eBook. Impara a conoscere e migliora le tue capacità di comunicazione, affronta la risoluzione dei conflitti, medita in situazioni difficili e sviluppa la tua intelligenza emotiva.


Trasmissione di messaggi

Queste quattro aree chiave di comunicazione condividono tutte una caratteristica comune: riguardano tutte (o principalmente) ricezione messaggi.

Tuttavia, ci sono anche cose importanti che puoi fare per aumentare la probabilità di essere in grado di 'trasmettere' un messaggio in modo efficace. Per esempio:

  • Non dire semplicemente la prima cosa che ti viene in mente . Invece prenditi un momento e presta molta attenzione che cosa dici e Come lo dici tu.

  • Concentrati sul significato di che cosa vuoi comunicare .

Considera come il tuo messaggio potrebbe essere ricevuto dall'altra persona e adatta la tua comunicazione. Comunicando chiaramente, puoi aiutare a evitare incomprensioni e potenziali conflitti con gli altri. Puoi, ad esempio, verificare che abbiano capito chiedendo loro di riflettere o riassumere ciò che hanno sentito e compreso.

Può anche essere utile prestare particolare attenzione alle differenze di cultura, esperienze passate, atteggiamenti e abilità quando si trasmette il proprio messaggio . Evita il gergo e il linguaggio troppo complicato e spiega le cose nel modo più semplice possibile. Evita sempre termini razzisti e sessisti o qualsiasi linguaggio che possa offendere.

Per ulteriori informazioni, vedere le nostre pagine su Comunicazione interculturale e Consapevolezza interculturale .
Potresti anche trovare utile leggere le nostre pagine su Comunicazione verbale , Parlare in modo efficace e Report di costruzione .


Altri aspetti che possono influire sulla comunicazione

Ci sono una serie di altri elementi e aspetti che possono influenzare il modo in cui un messaggio viene trasmesso e ricevuto. Includono l'uso dell'umorismo, il modo in cui tratti le persone più in generale e il tuo atteggiamento, sia nei confronti della vita in generale, sia nei confronti dell'altra persona e della comunicazione.

  • Usare l'umorismo

    Ridere rilascia endorfine che possono aiutare ad alleviare lo stress e l'ansia. Alla maggior parte delle persone piace ridere e si sentirà attratta da qualcuno che può farli ridere. Non aver paura di essere divertente o intelligente, ma assicurati che il tuo umorismo sia appropriato alla situazione. Usa il tuo senso dell'umorismo per rompere il ghiaccio, abbassare le barriere e ottenere l'affetto degli altri. Usando un umorismo appropriato sarai percepito come più carismatico.

    Vedi la nostra pagina: Sviluppare un senso dell'umorismo per maggiori informazioni.

  • Tratta le persone allo stesso modo

    Cerca sempre di comunicare su una base di parità ed evita di paternalizzare le persone. Non parlare degli altri alle loro spalle e cerca di non sviluppare preferiti: trattando le persone come tue pari e anche uguali tra loro, creerai fiducia e rispetto. Se riservatezza è un problema, assicurarsi che i suoi confini siano noti e garantirne il mantenimento.

  • Tentativo di risolvere il conflitto

    È quasi sempre utile risolvere problemi e conflitti man mano che si presentano, piuttosto che lasciarli peggiorare. Anche i comunicatori più efficaci sono bravi mediatori e negoziatori . Non sono prevenuti o giudicanti, ma invece facilitano la strada per la risoluzione dei conflitti.

    La nostra sezione: Risoluzione dei conflitti e mediazione può aiutare qui.

  • Mantieni un atteggiamento positivo e sorridi

    Poche persone vogliono stare con qualcuno che è infelice. Fai del tuo meglio per essere amichevole, ottimista e positivo con le altre persone. Mantieni un atteggiamento positivo e allegro nei confronti della vita: quando le cose non vanno secondo i piani, rimani ottimista e impara dai tuoi errori. Se sorridi spesso e rimani allegro, è più probabile che le persone ti rispondano positivamente.

    Vedi le nostre pagine su Presentazione personale e Pensiero positivo per più.

    Allo stesso modo, se qualcosa ti fa arrabbiare o ti fa arrabbiare, aspetta qualche ora e calmati prima di agire. Se ti lamenti, fallo con calma, cerca di trovare alcuni aspetti positivi della situazione ed evita di dare critiche inutili.

    Vedi le nostre pagine: Gestione della rabbia , Comunicare in situazioni difficili e Critica costruttiva per più.

  • Riduci al minimo lo stress

    Alcuni scenari di comunicazione sono, per loro natura, stressanti. Lo stress può tuttavia essere un ostacolo importante per una comunicazione efficace. Tutte le parti dovrebbero quindi cercare di rimanere calme e concentrate.

    Per suggerimenti e consigli su come alleviare lo stress e come evitare lo stress, consultare le nostre pagine Evitare lo stress e Suggerimenti per alleviare lo stress . È anche importante imparare a rilassarsi e abbiamo una serie di pagine che coprono Tecniche di rilassamento .


Un viaggio di apprendimento permanente

Per la maggior parte di noi, migliorare le nostre capacità di comunicazione è un processo continuo. È improbabile che arrivi mai a un punto in cui qualcuno di noi potrebbe dire onestamente che non potevamo imparare di più sulla comunicazione: che ora eravamo esperti e non sbagliavamo mai.

Solo perché non saremo mai 'esperti', tuttavia, non significa che non dovremmo avviare il processo di miglioramento.

Migliorare le tue capacità di comunicazione quasi certamente faciliterà e migliorerà tutte le tue relazioni interpersonali, sia a casa che al lavoro. È un investimento di tempo che sicuramente ripagherà.


Continuare a:
Ostacoli a una comunicazione efficace