Livelli logici di Dilts

Guarda anche: Cambio gestione

Perché alcuni cambiamenti sono molto più facili da ottenere rispetto ad altri? E una volta raggiunti, perché alcuni durano più a lungo?

Che si tratti di un livello personale o organizzativo, tutto ha a che fare con il livello logico a cui stai cercando di apportare il cambiamento.

Questi 'livelli logici', proposti per la prima volta da Robert Dilts, vengono spesso utilizzati in Programmazione Neuro Linguistica (PNL) , ma fornisce una struttura utile per osservare cosa sta succedendo in qualsiasi individuo, gruppo o organizzazione. Definiscono sei livelli di pensiero o situazione: ambiente, comportamento, capacità o competenza, credenze, identità e spiritualità e sono generalmente visualizzati come una gerarchia (vedi diagramma sotto).



Livelli logici di Dilts


Dilts

L'idea di base alla base dei livelli logici è che ogni livello influisce direttamente su quelli inferiori nella gerarchia. Un livello inferiore può, ma non necessariamente, modificare quelli di cui sopra.


I sei livelli

Ambiente



L'ambiente riguarda le condizioni esterne in cui avviene il comportamento e in cui operiamo. Una persona che opera a questo livello spiegherà probabilmente cosa è successo, chi c'era e così via. In generale, la 'storia' non riguarderà la persona che la racconta e l'energia sarà nello spiegare come è successo qualcosa. Ciò può comportare lamentele.

Comportamento

Il comportamento è azioni e reazioni di un individuo all'interno dell'ambiente. Una persona che opera a questo livello descriverà cosa ha pensato e fatto e quale effetto ha avuto. Include anche cosa avrebbero potuto fare e quale effetto avrebbero avuto.

Capacità o competenza

La capacità o la competenza potrebbe essere considerata il livello 'come'. Le competenze guidano il comportamento attraverso una strategia personale, coinvolgendo le abilità e il loro sviluppo. Una persona che opera a questo livello, sta parlando e pensando a 'come' ottenere qualcosa, comprese le capacità di cui potrebbe aver bisogno per sviluppare per farlo.

Credenza



La fede potrebbe essere considerata come il livello del 'perché' e talvolta è anche descritta come 'valori'. Riguarda le ragioni alla base del comportamento, inclusi eventuali valori sottostanti. Credenze e valori possono rafforzare o minare le capacità. Ad esempio, la convinzione di 'non essere bravi a disegnare' potrebbe minare qualsiasi tentativo di imparare a disegnare bene.

Identità

L'identità riguarda 'chi' sei e potrebbe anche essere considerata come il senso di sé. Le conversazioni a questo livello riguardano spesso l'autorealizzazione personale, come 'Cosa mi piace?', 'Cosa mi fa battere forte?', 'Qual è la mia passione?' Una persona che soffre di stress e burnout spesso si impegna a questo livello.

Spiritualità

La spiritualità non è sempre inclusa nei livelli logici e potrebbe essere pensata come un passo oltre gli altri. Si tratta di 'cos'altro', al di là dell'individuo, e relativo all'essere parte di un sistema più grande, che sia la famiglia, la comunità o altro. Alcune persone descrivono questo come il livello di 'saggezza', e altri lo escludono del tutto, o lo collegano all'identità, come parte di come ti vedi.

come si costruisce la fiducia in se stessi?

Utilizzo dei livelli logici

Puoi dire a quale livello qualcuno sta operando dalla lingua che usa per discutere un problema o una situazione. Se qualcuno continua a operare su un solo livello, il suo problema o la sua situazione possono facilmente sembrare insolubili. Tuttavia, se possono cambiare il livello, il problema cambierà.

Puoi aiutare qualcuno a cambiare il livello su cui sta operando cambiando la lingua in un altro livello. Questo cambierà il problema e porterà una nuova prospettiva. Questo è uno degli strumenti che i coach usano spesso per aiutare i loro clienti a pensare attraverso i problemi, ma è ugualmente applicabile per le persone a casa o al lavoro, specialmente nelle posizioni di leadership.



In pratica - alcuni esempi di cambiamento della lingua


Supponi che una tua amica si preoccupi del modo in cui si comporta il suo bambino e stia lottando per trovare cose da fare che la aiutino a gestire il comportamento del bambino.

Sta discutendo dell'uso della punizione e della ricompensa, ma è rimasta un po 'bloccata. Esempi di domande che potrebbero cambiare il livello logico, e quindi il problema, sarebbero:

'Perché pensi che si stia comportando così?' [Credenze / valori]
'Come potresti rispondere in modo diverso?' [Competenza / capacità]
'Come potresti cambiare la situazione, per cercare di evitare che ciò accada in primo luogo?' [Competenza / capacità]
'Pensi che stia cercando di affermare un po 'il suo senso di sé?' [Identità]

A prima vista, questi non sono molto diversi, ma portano la discussione e il pensiero lontano dal comportamento del bambino e dal comportamento degli adulti in risposta (passi cattivi, messa a terra, punizioni, ricompensa e così via), su un livello diverso.


C'è un altro modo in cui i livelli logici di Dilts possono aiutare nella pratica.

Si dice spesso che il feedback dovrebbe essere a livello comportamentale: che dovresti solo commentare il comportamento e non i valori o le convinzioni che ne sono alla base.

Tuttavia, quando pensi a cambiare comportamento, alla luce dei livelli logici, diventa chiaro che senza considerando i valori sottostanti, potrebbe essere impossibile cambiare.



Supponi di aver ricevuto costantemente feedback sulla necessità di fare più presentazioni e parlare in pubblico. Il tuo lavoro richiede un volto più pubblico. Devi cambiare il tuo comportamento. Ma ci hai già provato ed è una vera lotta. È semplicemente troppo facile rifiutare gli inviti alle conferenze. Perché? Se guardiamo ai livelli logici e pensiamo a ciascuno di essi, potrebbe diventare più chiaro.

  1. Capacità - hai le capacità necessarie per comportarti in un altro modo? Se non hai mai ricevuto alcuna formazione su come parlare in pubblico e non hai mai dedicato del tempo a sviluppare le tue capacità, non c'è da stupirsi che sia una lotta.
  2. Credenze / valori - credi di poter cambiare e credi che sia giusto farlo? Esamina i tuoi valori sottostanti e potresti trovare in agguato un pensiero nascosto, ad esempio, che solo certe persone fanno presentazioni e tu non sei uno di loro, o che è sbagliato alzarsi in pubblico e 'suonare la tromba'.
  3. Identità - il tuo comportamento è legato al tuo senso di sé? Forse odi davvero parlare in pubblico, perché non ti piace essere al centro dell'attenzione. Sarà difficile cambiare il tuo comportamento finché non avrai affrontato questa avversione. Tuttavia, affrontare l'antipatia e la tua antipatia per il parlare in pubblico potrebbero svanire dall'oggi al domani.



Conclusione

Come molti degli strumenti più utili nella gestione e nella leadership, i livelli logici sono estremamente semplici. Questo li rende facili da ricordare e da usare quotidianamente, per cambiare il tuo modo di pensare e forse anche il modo in cui lo fanno gli altri.

Continuare a:
La scala dell'inferenza
Introduzione alla programmazione neuro linguistica (PNL)