Affrontare gli adolescenti

Guarda anche: Comunicare con gli adolescenti

Essere un adolescente è difficile.

Essere il genitore di un adolescente può spesso sembrare ancora più difficile.

È importante ricordare che sei l'adulto: sei il miglior modello di comportamento di tuo figlio e questo significa che il modo in cui ti comporti è importante.



Questa pagina fornisce alcuni consigli su come affrontare un adolescente in casa e assicurarsi che tu e lui siate in grado di emergere sani e salvi alla fine della loro adolescenza.

Gli anni dell'adolescenza in poche parole


Durante la loro adolescenza, i giovani affrontano un numero enorme di sfide.

I loro corpi stanno cambiando e stanno attraversando un enorme periodo di sviluppo cerebrale e ormonale.

Per ulteriori informazioni, vedere la nostra pagina: Capire l'adolescenza .

Stanno crescendo e maturando più in generale. Stanno cercando di scoprire chi sono e di stabilire la loro identità come persona separata sia da te che dai loro amici, ma fortemente influenzati da entrambi.

Sono anche soggetti a crescenti pressioni per ottenere buoni risultati a scuola, con gli esami pubblici che incombono.

Forse non sorprende che il loro comportamento possa diventare più impegnativo e che possano sperimentare sbalzi d'umore e alti e bassi emotivi durante questo periodo.


Essere genitori di un adolescente

Se essere un adolescente è difficile, anche essere genitori di un adolescente può essere difficile.



Il tuo bambino adorabile, felice e sorridente ha improvvisamente iniziato a litigare, gridare e sbattere le porte. Inoltre, sono improvvisamente schizzati in alto e potrebbero essere più alti di te. Qualunque cosa tu suggerisca è sbagliata, ea volte ti senti come se fossi regredito agli anni del bambino, tranne che ora tuo figlio è troppo grande per sedersi sull'ultimo gradino.

È un periodo stressante, soprattutto se hai altre cose di cui preoccuparti, come i bambini più piccoli, il lavoro o i genitori più anziani.

La buona notizia, tuttavia, è che ci sono alcuni modi relativamente semplici per farcela.

1. Prenditi cura di te stesso

È importante continuare a prenderti cura di te stesso quando sei sotto stress.

È troppo facile iniziare a saltare i pasti, perché sei 'troppo stanco per cucinare', o stai sveglio la notte a preoccuparti della situazione. Assicurati invece di prenderti più tempo per prenderti cura di te stesso e di tutti gli altri.

capacità di interagire e comunicare con gli altri
  • Cerca di assicurarti che tu, e tutti gli altri in famiglia, segue una dieta sana ed equilibrata . C'è di più su questo nelle nostre pagine su Cibo, dieta e nutrizione .
  • Dormire a sufficienza e incoraggia anche tuo figlio a farlo. Sarete tutti scontrosi e sgradevoli se non lo fate. C'è di più su questo nelle nostre pagine Cos'è il sonno? e L'importanza del sonno .
  • È molto più facile affrontare lo stress, anche all'interno della famiglia, se sei in forma. Ciò significa che potrebbe essere necessario inizia a fare un po 'più di esercizio . Anche uscire all'aria aperta è un bene, e se riesci a combinare le due cose, tanto meglio. C'è di più su questo nella nostra pagina su L'importanza dell'esercizio .
  • Prendere tempo per prendersi una pausa dai propri figli . Lavora con il tuo partner, o forse un altro parente o amico di famiglia per assicurarti di avere entrambi 'tempo libero' e di avere la possibilità di rilassarti lontano dalla famiglia.
  • Chiedere aiuto . Nessun uomo è un'isola, come disse John Donne tanti anni fa. Nessuno di noi è più forte da solo e chiedere aiuto non è un segno di debolezza. Rivolgiti al tuo partner, ai tuoi amici e ad altri membri della famiglia o chiedi un aiuto professionale se pensi di averne bisogno. La nostra pagina su Resilienza spiega di più sul perché sapere quando chiedere aiuto è una parte fondamentale della resilienza e della capacità di farcela.



Se vuoi saperne di più sulla gestione dello stress, puoi trovare le nostre pagine su Fatica utile.

Le competenze di cui hai bisogno guida alla vita L'eBook copre molte delle aree sopra elencate per aiutarti a mantenere il corpo e la mente sani.

2. Stai calmo

Può essere difficile rimanere calmi e concentrati quando parli con tuo figlio.

I nostri figli hanno una capacità unica di premere tutti i nostri pulsanti e generalmente sono in grado di caricarci. Se ti senti arrabbiato, fai alcuni respiri profondi prima di rispondere e non aver paura di dire qualcosa come 'Mi prenderò solo qualche minuto prima di rispondere, perché sto diventando un po ' arrabbiato, e non voglio discuterne quando sono arrabbiato. '

Questo non solo ti aiuterà a calmarti, ma modellerà anche il comportamento desiderato a tuo figlio e mostrerà loro come comportarsi.

3. Continua a parlare e ad ascoltare

Assicurati di mantenere aperti i canali di comunicazione con tuo figlio.



Anche se potresti essere tentato di mandarli via sull'autobus, ricorda che dare loro un passaggio per raggiungere i luoghi può offrire un'utile opportunità per una rapida chat. Dare loro l'opportunità di parlare e porre domande generali, ascoltando le risposte.

Se sei preoccupato per un comportamento specifico, evita di sfidarlo direttamente. Fornisci invece fonti di informazione, come un volantino adatto o un link a un buon sito web, e dì che pensavi che potrebbero essere interessati a leggerlo.

C'è di più su questo nella nostra pagina su Comunicare con gli adolescenti .

4. Stabilisci e mantieni i confini

Proprio come i bambini piccoli e i bambini piccoli, gli adolescenti hanno bisogno di limiti.



Potresti trovare il processo per farli rispettare piuttosto più facile se li hai concordati insieme, piuttosto che semplicemente imposti. Può essere utile spiegare perché pensi che qualcosa sia particolarmente importante e negoziare su aree in cui ritieni di avere una certa flessibilità.

Consenti agli adolescenti di trascorrere del tempo da soli

Gli adolescenti stanno cercando molto duramente di trovare e creare la propria identità.

È importante concedere loro del tempo per conto proprio e un po 'di privacy per consentire loro di sentire che stanno crescendo. Detto questo, è anche importante che continuino a trascorrere del tempo con te e con la loro famiglia, quindi potrebbe essere utile continuare con i pasti condivisi e forse occasionali gite in famiglia.

6. Non cedere a un cattivo comportamento

Proprio come con i bambini piccoli, gli adolescenti useranno tutti i mezzi disponibili per ottenere ciò che vogliono. Se ti arrendi a un cattivo comportamento, lo useranno più spesso: rafforzerai il comportamento. Per un promemoria sulla teoria alla base di questo, vedere la nostra pagina su Capire i bambini piccoli e i bambini piccoli .


Infine, è importante mostrare agli adolescenti che li ami

La maggior parte degli adolescenti è generalmente consapevole di qualsiasi comportamento scorretto. Spesso non si piacciono molto comunque durante l'adolescenza.

Gli adolescenti devono sapere che li ami ancora. E forse, cosa altrettanto importante, devi ricordare che li ami ancora.

Potrebbero non essere più il tuo adorabile e tenero bambino o bambina, ma questo è ancora tuo figlio e hanno bisogno di te. Di tanto in tanto, abbracciali velocemente, prepara il loro budino preferito o portali fuori da qualche parte in modo spontaneo. Ricorderà a entrambi che siete importanti l'uno per l'altro.

Continuare a:
Comunicare con gli adolescenti
Capire l'adolescenza