Scelta dei soggetti di studio

Guarda anche: Sostenere l'apprendimento formale dei bambini

Ad un certo punto della carriera scolastica, ogni bambino deve fare delle scelte sulle materie che desidera studiare.

La scelta può avvenire prima o dopo, a seconda di dove vivono e del sistema scolastico in cui studiano, ma a un certo punto dovranno decidere una direzione di studio.

Naturalmente, spetta a questi giovani prendere le proprie decisioni. Ma è anche ragionevole che i genitori ritengano di avere una grande influenza sui giovani. In effetti, dopo gli insegnanti, la maggior parte dei genitori si pone come la più grande influenza sui propri figli. Allora cosa puoi fare per aiutare tuo figlio a scegliere saggiamente e bene?



Di chi è la scelta, comunque?


La ricerca di Future Morph e Family Lives, organizzazioni britanniche che lavorano con bambini e famiglie, suggerisce che l'81% dei genitori incoraggerebbe i propri figli a studiare matematica e scienze dopo i 16 anni.

Ma ricordiamo solo una cosa.

Come genitori, non è una tua scelta. Non devi fare il lavoro. Tuo figlio lo fa.

Dipende da loro, non da te, per decidere cosa vogliono studiare. È attivamente sbagliato spingerli in una particolare direzione perché pensi che darà loro migliori possibilità di carriera / rimpiangerai di non aver studiato quella materia quando hai avuto la possibilità / volevi segnarne uno su tua sorella o amica.

come essere il migliore nel tuo lavoro

Sì, certo che hai un ruolo nel consigliarli. Ma è tutto. Una volta che hanno deciso, il tuo ruolo è supportarli nella loro decisione.


Consiglio o supporto?

Come molti genitori confermeranno, spesso è sufficiente suggerire semplicemente una linea di condotta a un bambino o adolescente perché facciano esattamente l'opposto.

Pertanto, sembra improbabile che 'consigliare' a tuo figlio quali argomenti potrebbero essere 'utili' sarà una linea d'azione produttiva.

Invece, potrebbe essere utile aiutarli a riflettere sulle loro opzioni e su dove potrebbero portarli, con una serie di domande.

C'è di più su questo approccio alla genitorialità più in generale sulla nostra pagina Coaching a casa e potresti trovarlo un modo utile di lavorare con i tuoi figli.



Fare le domande giuste

Le domande adatte per aiutare tuo figlio a riflettere sulle loro opzioni includono:

Quali materie devi prendere?



È probabile che la maggior parte delle scuole imponga almeno alcune materie fino a 16 anni, come matematica, inglese (o lingua locale) e almeno scienze di base. Se cinque materie sono obbligatorie, ciò lascia meno opzioni aperte per la selezione, quindi questa è una prima domanda importante.

Come domanda secondaria, potresti chiedere se c'è flessibilità nelle materie obbligatorie. Ad esempio, i bambini potrebbero dover studiare scienze, ma potrebbero essere in grado di scegliere se studiare chimica, fisica e biologia separatamente o una singola 'scienza combinata'.

come si chiama il nostro sistema di misurazione?

Quante materie puoi prendere?

Ancora una volta, questo è un vincolo importante per la decisione, quindi tuo figlio deve tenerlo in primo piano.

come usare la programmazione neuro linguistica

I tuoi insegnanti ti hanno già dato qualche consiglio?



Gli insegnanti possono indirizzare delicatamente un bambino lontano o verso un argomento particolare o dare loro consigli su quante materie considerare. E sebbene le raccomandazioni degli insegnanti non siano assolute, queste sono tutte informazioni importanti.

Gli insegnanti saranno anche in grado di fornire informazioni sul programma e sui contenuti del corso per la loro materia. Questo può essere un utile indicatore per capire se la materia sarà piacevole da studiare. Ad esempio, un bambino a cui piace l'apprendimento pratico potrebbe non essere così interessato a un programma di scienze fortemente basato sulla teoria e non sulla sperimentazione.

Quali materie ti piacciono davvero?

Questa è probabilmente la domanda più importante di tutte.

Perché? Perché tutti facciamo meglio quando facciamo qualcosa che ci interessa.



Tuo figlio trascorrerà almeno due o tre anni a studiare questa materia, a seconda di quando farà le sue scelte. Hanno davvero bisogno di apprezzare i soggetti che stanno scegliendo, altrimenti tutti finiranno per essere infelici.

È anche importante che la scelta della carriera di tuo figlio sia guidata da ciò che lo interessa, non da ciò che pensa di dover fare. Ad esempio, se dicono di voler fare il neurochirurgo, ma in realtà gli argomenti che gli interessano davvero sono le lingue, questo dovrebbe probabilmente suonare un campanello d'allarme.

Hai ancora qualche idea su quale carriera o lavoro potresti prendere in considerazione e / o quale materia, se del caso, potresti voler studiare ulteriormente?

Se fai questa domanda, cerca di non suggerirlo dovrebbero sanno già cosa vogliono fare.

Molti adulti non hanno ancora idea di cosa vogliono fare, anche quando stanno già lavorando.



La domanda è importante solo se hanno già le idee chiare, perché alcune carriere richiedono di studiare materie particolari fin dalle prime fasi.

come costruire la mia autostima

Per esempio:

  • Se vuoi studiare medicina nel Regno Unito, devi aver studiato chimica e almeno un'altra scienza e / o matematica ad alto livello. Fare 'scienza combinata' al GCSE probabilmente non sarà sufficiente.
  • Gli ingegneri devono studiare fisica, se possibile, e ancora una volta la scienza congiunta potrebbe non essere sufficiente.

Se sai quale carriera o lavoro vuoi intraprendere, ci sono dei requisiti fissi per questo? E ci sono argomenti davvero utili?

Questa è una domanda piuttosto difficile a cui rispondere, ma ci sono alcuni modi in cui puoi aiutare tuo figlio a saperne di più. Per esempio:

  • Chiedi agli insegnanti a scuola.
    Gli insegnanti di solito hanno un'idea molto chiara delle materie necessarie per particolari corsi di studio, o anche carriere, e, se non lo fanno, ti aiuteranno a scoprire dove cercare;
  • Usa il sito web UCAS nel Regno Unito per esplorare i requisiti per particolari corsi o materie universitarie. Sebbene questo sito sia specifico per il Regno Unito, ti darà comunque un'idea ragionevole di argomenti particolarmente utili per corsi particolari;
  • Chiedi alle persone che conosci in quella carriera o lavoro. È probabile che abbiano una buona idea di ciò che è richiesto e anche di quanto possa essere flessibile tale requisito. Se non conosci nessuno, usa la tua rete di amici e colleghi per cercare di trovare qualcuno;
  • Ricerca persone sotto gli occhi del pubblico in quella carriera o lavoro. Di solito è possibile trovare dettagli sulla loro carriera professionale, che possono fornire alcuni suggerimenti utili.

Non preoccuparti se, quando hai scoperto tutto sui requisiti per la carriera apparentemente irrevocabilmente scelta di tuo figlio, ti dicono 'Ma non voglio studiare nessuna di queste materie'. È molto meglio per loro seguire i propri interessi che preoccuparsi di cosa ne faranno in seguito.

Ricorda!


Scegliere la materia sbagliata a 13 anni (o qualunque età) non rovinerà la vita di tuo figlio per sempre.

Né il successo accademico è l'unico modo per avere successo nella vita, comunque tu scelga di definire ' successo '.

Ci sono molte strade per il successo e alcune delle più ' riuscito 'Le persone nel mondo hanno preso alcune deviazioni molto strane lungo la loro strada. È meglio rilassarsi e permettere a tuo figlio di godersi il viaggio a modo suo.

Continuare a:
Comunicare con gli adolescenti
Educazione domestica e scolarizzazione a distanza