Report di costruzione

Guarda anche: Cos'è il carisma?

Il rapporto è una connessione o una relazione con qualcun altro. Può essere considerato come uno stato di comprensione armoniosa con un altro individuo o gruppo. Costruire un rapporto è il processo per sviluppare quella connessione con qualcun altro.

A volte il rapporto avviene naturalmente. Abbiamo tutti avuto esperienze in cui ci troviamo 'Hit it off' o 'andare d'accordo' con qualcun altro senza dover provare. Questo è spesso il modo in cui iniziano le amicizie. Tuttavia, il rapporto può anche essere costruito e sviluppato consapevolmente trovando un terreno comune ed essendo empatico.

Questa pagina esamina il rapporto e come può essere costruito, soprattutto quando si incontrano nuove persone.



Comprensione Rapport

rapporto n . relazione: connessione: simpatia: legame emotivo: tocco spiritualista. P.



Fonte: Chambers English Dictionary, edizione 1989.

Il rapporto, quindi, è fondamentalmente una connessione emotiva con altre persone.

Costruire un rapporto è il processo per stabilire quella connessione. Di solito si basa su esperienze o punti di vista condivisi, incluso un senso dell'umorismo condiviso. La costruzione di un rapporto tende ad essere più importante all'inizio di una conoscenza o di un rapporto di lavoro. Il rapporto che si crea, però, può durare molti anni.

Perché il rapporto è importante?

Il rapporto è importante sia nella nostra vita professionale che personale.

È più probabile che i datori di lavoro assumano qualcuno che ritengono andrà d'accordo con il loro attuale personale. Le relazioni personali sono più facili da creare e sviluppare quando c'è una connessione e una comprensione più strette tra le parti coinvolte, cioè c'è un rapporto maggiore.

come aumentare qualcosa di una percentuale



Quando incontriamo per la prima volta qualcuno di nuovo, iniziamo a cercare di costruire un rapporto. Piaccia o no, ecco perché esistono le chiacchiere: è un modo per cercare di trovare cose in comune con altre persone e costruire quel legame condiviso. Questo legame è importante perché tutti abbiamo la tendenza a voler stare con 'persone come noi'.

È molto più facile costruire un rapporto con qualcuno che è molto simile a te o che condivide molti dei tuoi interessi.

Hai condiviso terreno e cose di cui parlare. Hai anche un quadro di riferimento condiviso. Ciò rende sia la costruzione di una relazione che la comunicazione più in generale, molto più facili.

Tuttavia, probabilmente ci siamo trovati tutti a pensare:

'È adorabile, ne sono sicuro, ma non abbiamo davvero nulla in comune.'



In queste circostanze, è probabile che lavorare insieme sia più difficile e la comunicazione più difficile, perché ti manca un quadro di riferimento condiviso. Dovrai lavorare di più per costruire un rapporto e sviluppare il tuo rapporto - ma questo è ancora possibile .


Rompere il ghiaccio

Per molti, iniziare una conversazione con uno sconosciuto è un evento stressante. Potremmo essere a corto di parole e a disagio con il nostro linguaggio del corpo e le nostre maniere.

Creare un rapporto all'inizio di una conversazione con qualcuno di nuovo spesso renderà il risultato della conversazione più positivo. Per quanto stressante e / o nervoso tu possa sentirti, la prima cosa che devi fare è cercare di rilassarti e mantenere la calma. Diminuendo la tensione nella situazione la comunicazione diventa più facile e il rapporto cresce.

Quando incontri qualcuno per la prima volta, ci sono alcune cose facili che puoi fare per ridurre la tensione. Questo aiuterà entrambi a sentirsi più rilassati ea comunicare in modo più efficace. Questi includono:



  • Utilizza 'argomenti sicuri' e non minacciosi per le chiacchiere iniziali. Parla di esperienze condivise consolidate, del tempo, di come sei andato dove ti trovi. Evita di parlare troppo di te stesso ed evita di fare domande dirette sull'altra persona.

    Vedere Come essere educato per più idee.

  • Ascolta quello che sta dicendo l'altra persona e cerca esperienze o circostanze condivise. Questo ti darà più cose di cui parlare nelle fasi iniziali della comunicazione.

    Vedi la nostra pagina su Ascolto attivo per imparare ad ascoltare in modo efficace.

  • Prova a iniettare un elemento di umorismo. Ridere insieme crea armonia, prendi in giro te stesso o la situazione / le circostanze in cui ti trovi, ma evita di fare battute sugli altri.

    Vedere Sviluppare un senso dell'umorismo per più.

  • Sii consapevole del tuo linguaggio del corpo e di altri segnali non verbali che stai inviando. Cerca di mantenere il contatto visivo per circa il 60% del tempo. Rilassati e inclinati leggermente verso di loro per indicare l'ascolto e rispecchia il loro linguaggio del corpo se appropriato.

    Vedere Comunicazione non verbale per maggiori informazioni.

  • Mostra un po 'di empatia. Dimostra di poter vedere il punto di vista dell'altra persona. Ricorda che il rapporto consiste nel trovare somiglianze e ' essere sulla stessa lunghezza d'onda 'Come qualcun altro. Essere empatici aiuterà a raggiungere questo obiettivo.

    Vedi la nostra pagina Cos'è l'empatia? per maggiori informazioni.

Assicurati che l'altra persona si senta inclusa ma non interrogata durante le conversazioni iniziali. Proprio come potresti sentirti teso e a disagio nell'incontrare e parlare con qualcuno di nuovo, anche loro potrebbero farlo.

Metti l'altra persona a suo agio. Ciò ti consentirà di rilassarti e di conversare in modo più naturale.

Vedi la nostra pagina Capacità di conversazione per maggiori informazioni.


Non-Verbal Rapport Building


Le conversazioni iniziali possono aiutarci a rilassarci. Tuttavia, un bel po 'di costruzione di rapporti avviene senza parole e attraverso canali di comunicazione non verbale.

Creiamo e manteniamo un rapporto inconsciamente attraverso la corrispondenza di segnali non verbali, incluso il posizionamento del corpo, i movimenti del corpo, il contatto visivo, le espressioni facciali e il tono di voce con l'altra persona.

Guarda due amici che parlano quando ne hai l'opportunità e guarda come si imitano inconsciamente la comunicazione non verbale dell'altro.

Creiamo rapporti istintivamente. È la nostra difesa naturale dal conflitto, che la maggior parte di noi si sforzerà di evitare la maggior parte del tempo.

È importante utilizzare un linguaggio del corpo appropriato. Leggiamo e crediamo immediatamente a ciò che ci dice il linguaggio del corpo, mentre potremmo persuaderci di più con la comunicazione vocale. Se c'è una discrepanza tra ciò che stiamo dicendo e il nostro linguaggio del corpo, la persona con cui siamo crederà al linguaggio del corpo. La costruzione di un rapporto, quindi, inizia con la visualizzazione di un linguaggio del corpo appropriato. Questo di solito significa essere accoglienti, rilassati e aperti.

Oltre a prestare attenzione e ad abbinare il linguaggio del corpo alla persona con cui siamo, aiuta anche a far corrispondere le sue parole. Riflettere e chiarire ciò che è stato detto sono tattiche utili per ripetere ciò che è stato comunicato dall'altra persona. Non solo confermerà che stai ascoltando, ma ti darà anche l'opportunità di usare le parole e le fasi dell'altra persona, sottolineando ulteriormente la somiglianza e il terreno comune. (Vedere Riflettendo e Chiarire per maggiori informazioni)

Anche il modo in cui usiamo la nostra voce è importante per sviluppare un rapporto. Quando siamo nervosi o tesi, tendiamo a parlare più velocemente. Questo a sua volta può farti sembrare più stressato. Tendiamo a variare le nostre voci, il tono, il volume e il ritmo per rendere più interessante ciò che diciamo, ma ha anche un effetto su come ci imbattiamo. Prova ad abbassare il tono e parla più lentamente e dolcemente. Questo ti aiuterà effettivamente a sviluppare un rapporto più facilmente.

Vedi la nostra pagina su Parlare in modo efficace per ulteriori informazioni su come utilizzare la tua voce per aiutare la comunicazione.


Utili comportamenti di costruzione di rapporti

Ci sono alcuni comportamenti che sono particolarmente utili per costruire un rapporto. Questi includono:

  • Se sei seduto, allora inclinati verso la persona con cui stai parlando , con le mani aperte e braccia e gambe non incrociate. Questo è un linguaggio del corpo aperto e aiuterà te e la persona con cui stai parlando a sentirti più rilassato.

  • Guarda l'altra persona per circa il 60% del tempo. Mantieni un contatto visivo abbondante, ma fai attenzione a non farli sentire a disagio.

  • Durante l'ascolto, annuire e fare suoni incoraggianti e gesti.

  • Sorridi!

    cos'è la comunicazione e la sua importanza
  • Usa subito il nome dell'altra persona nella conversazione. Questo non è solo visto come educato, ma rafforzerà anche il nome nella tua mente, quindi è meno probabile che tu lo dimentichi!

  • Prova a porre all'altra persona domande aperte (il tipo di domande che richiedono più di una risposta sì o no). È più comodo rispondere a queste domande, perché non vieni messo sul posto per dare un'opinione chiara (vedi le nostre pagine: Interrogare e Tipi di domanda )

  • Evita argomenti di conversazione controversi . È molto più facile attenersi al tempo, all'ultimo oratore e all'organizzazione del viaggio che rischiare di litigare per la politica.

  • Usa il feedback per riassumere, riflettere e chiarire torna all'altra persona quello che pensi abbia detto. Ciò offre l'opportunità di correggere rapidamente eventuali malintesi.

  • Parla di cose che si riferiscono a ciò che ha detto l'altra persona . Trova collegamenti tra esperienze comuni.

  • Cerca di mostrare empatia Dimostra che puoi capire come si sente l'altra persona e puoi vedere le cose dal loro punto di vista. (Vedere: Cos'è l'empatia? per più)

  • Quando in accordo con l'altra persona, dillo apertamente e spiega perché .

  • Sviluppa le idee dell'altra persona .

  • Sii non giudicante verso l'altra persona. Lascia andare gli stereotipi e qualsiasi idea preconcetta che potresti avere sulla persona.

  • Se devi essere in disaccordo con l'altra persona, prima dai il motivo, poi dì che non sei d'accordo .

  • Ammetti quando non conosci la risposta o hai commesso un errore. Essere onesti è sempre la tattica migliore e riconoscere gli errori aiuterà a creare fiducia.

  • Sii sincero , con comportamenti visivi e verbali che lavorano insieme per massimizzare l'impatto della tua comunicazione.

  • Offri complimenti, evita le critiche e sii educato . (Vedere: Come essere educato per maggiori informazioni)

Un'abilità essenziale

Sviluppare un rapporto è una parte essenziale di ogni relazione. Senza rapporto, fondamentalmente non avresti affatto una relazione!

Riuscire a costruire consapevolmente un rapporto è quindi estremamente utile sia personalmente che professionalmente. Come abilità, significa che puoi costruire relazioni più velocemente e migliorare la comunicazione più rapidamente. I tuoi rapporti di lavoro saranno più efficaci e di conseguenza i tuoi rapporti personali saranno più forti.


Continuare a:
L'arte del tatto e della diplomazia
Competenze nel servizio clienti