Costruire la coesione del gruppo

Guarda anche: Ciclo di vita del gruppo

Lavorare in gruppo è un'attività chiave per le persone nella maggior parte dei contesti personali e professionali. Ci sono molti diversi tipi di gruppo che possono essere ampiamente suddivisi in due categorie, a seconda che il compito o l'esperienza del gruppo sia la preoccupazione centrale.

I gruppi sono dinamici sia nella struttura che nel processo. Di solito la coesione di gruppo e le norme di gruppo si sviluppano per consentire al gruppo di ottenere più di quanto gli individui sarebbero in grado di fare da soli.

Lo scopo di un gruppo è di solito quello di portare qualche cambiamento, supporto o comprensione dell'individuo, del gruppo nel suo insieme o dell'ambiente. Mentre i gruppi possono incontrare problemi interni e conflitti in determinate fasi, quando lavorano in modo efficace i gruppi forniscono un ambiente positivo e di supporto in cui sviluppare e apprendere nuove abilità interpersonali.




Lo sviluppo delle 'norme' di gruppo

Un modo in cui un gruppo diventa coeso è attraverso lo sviluppo di 'norme' di gruppo, cioè gli standard di comportamento e atteggiamenti a cui il gruppo si attiene: il gruppo governa. Tutti i gruppi hanno una serie di norme che possono essere applicate a tutti i membri del gruppo o solo a determinati membri. Alcune norme possono essere rigorosamente osservate, mentre altre possono essere più flessibili.

Man mano che un gruppo si sviluppa, queste norme aiutano a minimizzare le differenze individuali di personalità. Le norme operano a livello di gruppo piuttosto che a livello individuale. Le norme di gruppo di solito operano per mantenere il gruppo e preservarne l'integrità, piuttosto che per controllare le azioni individuali.



Le norme di gruppo possono essere esplicitamente stabilite in una costituzione. In questo caso, a un nuovo membro del gruppo verrà fornito un elenco di norme e regolamenti, scopi e obiettivi. È molto probabile che questa sia una pratica standard in un gruppo di lunga data. Tuttavia, le norme di gruppo si evolvono in un periodo di tempo e nei gruppi di nuova formazione sono spesso non dette o implicite. Un nuovo membro di un gruppo diventerà gradualmente consapevole di quali sono le norme del gruppo e di solito tenterà di modificare il proprio comportamento per conformarsi alle norme. Una norma di gruppo molto ovvia è quella di indossare abiti particolari o di acconciare i capelli in modo particolare: in alcuni gruppi può essere appropriato indossare un abito, ad esempio. Se i membri si conformano all'identità e alle norme di quel gruppo, mostra che appartengono.

Quando i membri abitualmente rifiutano di conformarsi alle norme del gruppo, possono essere emarginati all'interno di un gruppo o, in casi estremi, espulsi. Quando i membri dirompenti non vengono espulsi, ciò può portare alla rottura dell'intero gruppo o ad una profonda ristrutturazione di norme e valori.

In gruppi ben consolidati può essere appropriato esaminare occasionalmente le norme da un punto di vista oggettivo. Le norme aiutano il progresso del gruppo? Si può scoprire che alcune norme effettivamente frenano il progresso all'interno di un gruppo e quindi dovrebbero essere esaminate. Tutti i membri del gruppo comprendono le norme, le norme vengono costantemente infrante?



Queste domande possono portare all'elencazione delle norme in modo formale: una costituzione di gruppo. Se le norme vengono costantemente violate, forse non sono appropriate per il gruppo.

Esempi di norme di gruppo

Il seguente elenco fornisce esempi del tipo di norme che potresti aspettarti quando ti unisci o crei un gruppo.

Ovviamente, gruppi diversi con membri diversi e scopi e obiettivi diversi impiegheranno diversi insiemi di norme.


  • Incontra a X luogo e a X tempo.
  • Vestiti in modo elegante ma casual.
  • Inizia e finisci in tempo.
  • Partecipa al maggior numero di riunioni possibile, minimo del 70%.
  • Ascolta attentamente l'oratore attuale.
  • Fai i tuoi compiti; essere preparati prima dell'inizio di una riunione.
  • Quando parli, mantieni il tuo punto pertinente e conciso.
  • Non utilizzare un linguaggio ostile o inappropriato o un linguaggio del corpo.
  • Sii gentile e cortese.
  • Mostra rispetto per gli altri membri del gruppo e le loro idee.
  • Lavora sugli obiettivi e sugli obiettivi del gruppo.
  • Non parlare o tenere conversazioni secondarie mentre gli altri stanno parlando.
  • Spegni il cellulare per tutta la durata delle riunioni.

Punti di forza e di debolezza dei gruppi

Ci possono essere sia punti di forza che di debolezza nel lavorare in gruppo.

Questi punti di forza e di debolezza variano a seconda dello scopo, della struttura e della natura del gruppo. Anche i punti di forza e di debolezza cambieranno nel tempo man mano che il gruppo si evolve (vedere Ciclo di vita del gruppo ) e in relazione ad altre dinamiche che il gruppo incontra.

Il seguente elenco di punti di forza e di debolezza del gruppo è quindi generico e non può essere completo:

Possibili punti di forza del gruppo

  • Attraverso la coesione del gruppo, i membri di un gruppo possono acquisire un senso di appartenenza, rispetto e fiducia.
  • Un gruppo non dipende dalle capacità di una persona. In un gruppo è possibile per un individuo assumere ruoli diversi. Ogni ruolo rifletterà come le abilità e le responsabilità individuali cambiano nel tempo.
  • Poiché le abilità, l'esperienza e la conoscenza sono messe insieme, ci sono maggiori risorse a cui attingere.
  • I gruppi possono supportare le persone, condividere problemi e fornire aiuto e incoraggiamento reciproci. I gruppi danno l'opportunità alle persone di parlare con altri con problemi simili e di condividere le loro esperienze.
  • Un gruppo può essere un ambiente sicuro per favorire la comprensione e lo sviluppo individuale. Poiché il comportamento, i sentimenti e gli atteggiamenti individuali sono fortemente influenzati da altre persone, i membri del gruppo possono fornire modelli di ruolo e rinforzo attraverso il supporto reciproco e feedback positivi.
  • Le persone possono sentirsi meno isolate e intimidite rispetto a una situazione uno a uno. Carico di lavoro condiviso e reti di supporto.

Possibili debolezze di gruppo

  • Può essere difficile mantenere la riservatezza all'interno di un gruppo.
  • Ad alcuni individui non piace trovarsi in una situazione di gruppo e potrebbero non voler esprimere problemi o condividere idee con altri in un contesto di gruppo. Queste persone possono diventare disturbanti o ritirarsi.
  • Gli individui possono risentirsi della pressione per conformarsi alle norme del gruppo.
  • Le etichette dei gruppi possono portare alla stigmatizzazione e per ovviare a questo, alcuni gruppi vengono rinominati ad es. rinominare il 'Gruppo di supporto per gli alcolisti', in 'The Cafe Society', potrebbe cambiare la percezione del gruppo da parte degli estranei. Sebbene il nuovo nome possa essere meno socialmente stigmatizzato, tale anonimato può portare gli estranei a non conoscere il ruolo del gruppo.
  • L'organizzazione di un gruppo richiede risorse, alloggio, tempo e impegno continuo.

Continuare a:
Abilità efficaci di lavoro di squadra
Ruoli nei gruppi | Comportamenti di gruppo difficili