Aromaterapia

Guarda anche: Consapevolezza

Questa pagina fa parte di una serie di articoli che trattano tecniche di rilassamento particolarmente adatte a gestire e ridurre lo stress.

Se sei preoccupato per i tuoi livelli di stress o quelli di qualcuno che conosci, dovresti cercare un aiuto professionale da un medico o un consulente. Lo stress non trattato può essere pericoloso per la salute e il benessere.

Questa pagina esamina come il nostro senso dell'olfatto può aiutarci a rilassarci e influenzare le nostre percezioni benessere personale .



È noto da tempo che gli odori e gli aromi ci influenzano, ma relativamente poco si sa su cosa sia effettivamente l'olfatto e perché troviamo alcuni profumi piacevoli e altri sgradevoli. Rispetto a molti animali, in particolare i cani, il nostro senso dell'olfatto è sottosviluppato: ci siamo evoluti per fare più affidamento sugli altri nostri sensi, in particolare sulla vista. Tutto ciò che ci circonda ha una sorta di profumo, incluso, soprattutto, noi.

qual è il segno in matematica?

Profumo personale

Abbiamo tutti il ​​nostro profumo unico, il più delle volte non ne siamo consapevoli, ma la ricerca ha dimostrato che le nostre percezioni reciproche sono in parte basate sul nostro aroma personale, non solo sul nostro aspetto fisico o sul nostro comportamento o capacità di comunicare.

Si afferma che il nostro profumo personale possa essere più importante negli appuntamenti o nella scelta di un partner di quello che sembra. Il nostro odore personale può farci 'sembrare' più attraenti per i potenziali partner. Il profumo personale non ha nulla a che fare con il profumo, il dopobarba, il deodorante, il sapone, il detersivo per il bucato o altri cosmetici che utilizziamo, nonostante ciò che possono affermare le pubblicità di tali prodotti. Il profumo personale è unico: il nostro odore di base o 'nudo', non possiamo cambiarlo anche se a volte potremmo essere in grado di mascherarlo temporaneamente. Il nostro odore personale trasmette informazioni su noi stessi, informazioni che vengono interpretate inconsciamente dagli altri.

Per ulteriori informazioni, vedere ' L'odore dell'amore 'A Psychology Today.


Il potere dell'olfatto

Gli odori sono importanti in molte industrie, profumeria, enologia, torrefazione del caffè, produzione alimentare, cosmetica e tabacco per elencare alcuni di quelli più evidenti. I profumieri e gli degustatori di vino, ad esempio, hanno sviluppato un linguaggio e sistemi per cercare di descrivere con precisione gli odori: i profumieri usano il termine 'note' per descrivere la durata di vita di un profumo e come cambia il profumo quando il profumo evapora. I produttori di vino usano la parola 'bouquet' per descrivere le sottigliezze nell'aroma e nel gusto di un vino.



Ci sono molti esempi di quando l'olfatto può influenzare i nostri pensieri e le nostre emozioni nella vita di tutti i giorni. Esiste una stretta relazione tra profumi, emozioni e ricordi. Molte persone richiamano improvvisamente e vividamente ricordi lontani quando vengono esposte a determinati profumi: il profumo indossato dalla madre, ad esempio, può ricordare loro l'infanzia. Alcuni aromi ci influenzano psicologicamente, si dice che l'odore del limone aumenti la nostra percezione del benessere personale. I supermercati usano l'odore del pane appena sfornato per farci sentire affamati e comprare più cibo, l'odore dell'incenso di incenso in una chiesa può aiutarci a sentirci più rilassati e in contatto con il nostro lato spirituale.


Aromaterapia

L'aromaterapia utilizza gli oli essenziali in modo controllato per promuovere il benessere personale. Gli oli essenziali sono sostanze chimiche concentrate, presenti in natura, estratte da fiori, alberi e altre piante. Questi oli vengono raccolti con molta attenzione da parti specifiche della pianta, come il fiore, in momenti specifici del ciclo di crescita. Potenzialmente sono necessarie grandi quantità di materiale vegetale per produrre piccole quantità di olio essenziale.

Per produrre un litro di olio essenziale di lavanda sono necessari circa 150 chilogrammi di lavanda.

Per questo motivo gli oli essenziali possono essere costosi ma di solito sono necessarie solo piccole quantità per benefici terapeutici. Alcuni oli essenziali offrono benefici fisici ed emotivi e possono essere applicati localmente come antisettici e antinfiammatori: l'olio di lavanda, ad esempio, è utile per il trattamento di ustioni minori. L'aromaterapia può essere utilizzata per molti disturbi, ma è comunemente usata per aiutare il rilassamento, promuovere la calma e ridurre lo stress.

Suggerimenti per l'acquisto di oli essenziali

Poiché gli oli essenziali possono essere costosi. Questi suggerimenti possono aiutarti a ridurre al minimo la spesa e ottenere il massimo valore:

  • Acquista il migliore disponibile. Sebbene molti luoghi vendano oli essenziali, sia online che nei negozi, il grado di tali oli può variare. La qualità dell'olio è fondamentale per il massimo beneficio terapeutico, non acquistate il più economico ma insistete sulla migliore qualità. Idealmente, acquista oli biologici non diluiti che sono stati prodotti da fonti fresche e sostenibili e sono venduti da rivenditori affidabili.
  • Acquista solo un po '. Oltre alle implicazioni finanziarie, ci sono due ragioni per cui dovresti acquistare solo piccole quantità di olio essenziale. È necessaria solo una piccolissima quantità, poche gocce, di olio essenziale alla volta. Gli oli essenziali perdono rapidamente la loro potenza e hanno una durata di conservazione breve, si acquistano freschi e si usano rapidamente.
  • Conservare con cura. Conserva i tuoi oli in un luogo fresco e buio poiché la luce solare diretta e il calore possono distruggere le loro delicate proprietà chimiche.
  • Preferisci gli oli essenziali puri alle miscele. Ci sono molte miscele di oli essenziali disponibili per la vendita, questi usano una combinazione di oli per aiutare con vari disturbi. Poiché la struttura chimica degli oli essenziali è delicata, le soluzioni premiscelate non sono sempre le più efficaci. Acquista oli singoli puri e mescolali tu stesso.

Quali oli essenziali acquistare?

Ci sono letteralmente centinaia di diversi oli essenziali sul mercato, molti dei quali ti aiuteranno a rilassarti. Potrebbe essere necessario sperimentare per vedere quali oli funzionano meglio per te. Gli oli essenziali più comuni e più disponibili per aiutare il rilassamento aiutano ad alleviare lo stress includono:

  • Lavanda - Uno degli oli essenziali più comuni, l'olio di lavanda può aiutare ad alleviare il mal di testa e favorire un buon sonno.
  • Camomilla - Aiuta ad alleviare la tensione e favorisce il rilassamento e il sonno.
  • Bergamotto - Un agrume dolce usato nel tè Earl Grey, l'olio essenziale di bergamotto può aiutare ad alleviare alcuni sintomi della depressione, può aiutare la digestione e in generale aiuta a ridurre i muscoli tesi.
  • Gelsomino - Aiuta a sollevare il tuo umore e alleviare lo stress e la depressione. Il gelsomino è stato anche usato come afrodisiaco e si dice che aumenti la libido.
  • Incenso - Comunemente usato per aiutare a combattere lo stress, l'incenso fornisce un aroma caldo e lenitivo che può anche aiutare a calmare problemi respiratori come l'asma.
  • Sandalo - Può aiutare a calmare e bilanciare le emozioni, alleviare la tensione e calmare il sistema digestivo.

Usare l'aromaterapia per aiutarti a rilassarti

Gli oli essenziali possono essere pericolosi se usati in grandi quantità, possono causare irritazioni cutanee o allergie ed essere velenosi se ingeriti. Alcuni oli possono essere pericolosi per la salute in altri modi. Prima di utilizzare qualsiasi olio essenziale leggere sempre l'etichetta o consultare un aromaterapista qualificato.

Ci sono due modi principali in cui l'aromaterapia e gli oli essenziali possono essere utilizzati a casa per aiutarti a rilassarti: attraverso il massaggio e attraverso l'inalazione, usando un diffusore o un altro mezzo.

Massaggio

Il massaggio di per sé può essere un'utile tecnica di rilassamento, il massaggio con oli essenziali può migliorare ulteriormente l'esperienza.



Gli oli essenziali dovrebbero sempre essere miscelati con un olio vettore prima di essere utilizzati nel massaggio. Questi oli vettore diluiscono gli oli essenziali e possono aiutare con l'assorbimento. Gli oli vettore comuni includono mandorle, avocado e jojoba, si può anche usare olio extravergine di oliva.

Gli oli vettore non sono potenti come gli oli essenziali e vengono utilizzati in quantità maggiori, è necessario prestare attenzione per trovare l'olio vettore più adatto a te.

La regola generale è di mescolare alcune gocce di olio essenziale con un cucchiaino di olio vettore: diversi oli essenziali richiedono una diluizione diversa a seconda della loro potenza, leggi l'etichetta.



Il massaggio è solitamente più efficace prima di coricarsi e può aiutare a favorire un buon sonno notturno.

come convincere i dipendenti ad accettare il cambiamento

Assicurati di essere caldo e la tua pelle è asciutta. Puoi usare l'automassaggio o chiedere a qualcun altro di massaggiarti. Per un lavoro di automassaggio su fronte e viso, spalle, mani, piedi e zona lombare. Se hai qualcuno che ti fa un massaggio, così come le aree sopra menzionate fallo lavorare sulla tua schiena.

Inalazione

Puoi usare l'inalazione per ottenere benefici dagli oli essenziali. Comunemente questo si ottiene utilizzando un diffusore: un diffusore è tutto ciò che consente all'olio essenziale di essere evaporato e disperso nell'aria.

Sebbene ci siano molti modi diversi per diffondere gli oli essenziali, alcuni dei più comuni includono:

  • I diffusori di calore utilizzano il calore di una candela o di un'altra fonte per riscaldare l'olio e disperderlo nell'aria. Questi sono comunemente disponibili e possono essere poco costosi.
  • I diffusori di nebbia vengono utilizzati per creare una sottile nebbia nell'aria. Mescola il tuo olio essenziale con l'acqua e usa il diffusore a nebbia per aggiungere fragranza e un effetto calmante alla stanza.
  • I diffusori passivi possono essere qualsiasi cosa che faccia evaporare naturalmente l'olio nell'aria. Ad esempio, puoi mettere alcune gocce di olio sul cuscino o su un fazzoletto. Puoi anche usare un piattino o un altro vaso in ceramica come diffusore passivo.



Puoi anche applicare alcune gocce di olio essenziale in un bagno caldo, non solo la tua pelle assorbirà gli oli ma trarrai anche beneficio dall'aroma rilassante. Se non puoi fare il bagno, metti qualche goccia di olio essenziale in una ciotola di acqua calda, copri la testa con un asciugamano sopra la ciotola e inspira il vapore.




Altre tecniche di rilassamento:
Yoga per il benessere | Autoipnosi
Musico-terapia | Terapia della risata