10 suggerimenti principali per un networking efficace

Guarda anche: Abilità per l'impiego

Molte persone temono l'idea stessa di 'networking'. Lo vedono come invadente o esigente e si preoccupano di come le altre persone li percepiranno se lo faranno. Tuttavia, non deve essere così.

Networking, come la nostra pagina su Competenze di rete chiarisce, è in realtà il processo di costruzione e mantenimento di una rete di contatti e relazioni.

Lo scopo del networking è assicurarti di avere un gruppo di contatti adatto a cui attingere quando hai bisogno di aiuto e supporto, sia per trovare un nuovo lavoro, raccogliere informazioni o semplicemente per parlare di un problema. Anche la tua rete potrà attingere a te nei momenti di bisogno. Questa pagina fornisce alcuni suggerimenti su come costruire e mantenere la tua rete in modo efficace.



1. Dedica tempo al tuo lavoro e alle tue relazioni sociali esistenti

Il modo migliore per costruire una rete è iniziare dedicando tempo alle relazioni esistenti, sia sul lavoro che oltre.



Entra in contatto con persone che non vedi o con cui non parli da un po '. È particolarmente utile farlo se noti tramite i social media che hanno recentemente cambiato lavoro o pubblicato o condiviso qualcosa di interessante. Tuttavia, puoi farlo in qualsiasi momento. I social media rendono particolarmente facile raggiungere le persone senza sembrare 'inquietante': puoi semplicemente dire ' Ho visto il tuo nome e mi sono reso conto che non eravamo in contatto da anni. Come sta andando tutto? '.

2. Usa i social media

I social media sono un modo semplice per rimanere in contatto con i tuoi contatti esistenti e per entrare in contatto con nuove persone.

La maggior parte delle persone pensa a LinkedIn quando si tratta di networking —Ed è certamente uno degli strumenti di networking aziendale più diffusi. Se non hai ancora un account, vale la pena crearne uno. LinkedIn ti consente di entrare in contatto con persone che conosci, o i loro contatti, gratuitamente e anche di vedere la loro attività.

Vedi la nostra pagina su Usare LinkedIn in modo efficace per saperne di più. C'è anche di più sull'utilizzo di LinkedIn per la rete nella nostra pagina su Networking per liberi professionisti e lavoratori a domicilio .



Puoi anche usare Twitter per un networking molto efficace.

Twitter è una piattaforma completamente aperta in modo da poter twittare a chiunque e vedere ciò che gli altri hanno twittato. Identifica le persone che vuoi conoscere e inizia a seguirle e interagire con i loro tweet (retweet, rispondi e commenta). È probabile che risponda e, si spera, si impegni anche con te, e questo può essere usato come base per una relazione. Se fanno parte del tuo settore, hai una ragionevole possibilità di vederli agli eventi e, in tal caso, potresti suggerire un incontro faccia a faccia.

3. Mantieni aggiornata la tua presenza online

Se raggiungi un nuovo contatto, soprattutto tramite i social media, la prima cosa che faranno è guardare il tuo profilo. Se questo non è molto utile, probabilmente ti cercheranno su Google.



Assicurati che la tua presenza online (la tua 'impronta digitale') sia aggiornata.

Ad esempio, le tue pagine dei social media 'professionali' (ovvero LinkedIn e Twitter) dovrebbero mostrare il tuo attuale datore di lavoro, non il penultimo. Il tuo account dovrebbe anche mostrare alcuni segni recenti di attività, preferibilmente nella tua area professionale. Se non usi il tuo account da un po 'di tempo, potrebbe valere la pena aspettare qualche settimana e fare un po' di tweet e condivisione proattivi durante quel periodo, solo per aumentare l'attività del tuo account. È particolarmente utile se questa attività è pertinente al motivo per cui intendi contattare quella persona.

Mentre ci pensi, prenditi del tempo per fare un rapido controllo e vedere se c'è qualcosa di scoraggiante nella tua presenza online. Se c'è, rimuoverlo . Per ulteriori informazioni, vedere la nostra pagina su Gestire la tua presenza online .

quali sono le 10 abilità di vita?

4. Sii informale e fai una conversazione



Il networking riguarda le relazioni personali.

Costruisci e mantieni relazioni attraverso le conversazioni, sia di persona, online o per telefono. Queste conversazioni creano connessioni tra di voi. Il modo migliore per pensare al networking è come una serie di conversazioni.

Ne consegue, quindi, che quando si va a un evento, non si dovrebbe cercare di 'incontrare persone utili' o 'trovare un lavoro', ma semplicemente 'iniziare nuove conversazioni'.

Che tu stia incontrando qualcuno di nuovo o parlando con un contatto esistente, questa è una buona regola pratica: non monopolizzare la conversazione.

Una conversazione è un processo a due vie: dovresti sia ascoltare che parlare. Vuoi conoscere l'altra persona, ma anche loro vogliono sapere di te. Poni domande e ascolta le risposte con interesse, quindi approfondisci con la tua risposta. Se ti unisci a una conversazione, rispondi ai punti che sono stati espressi.

Se pensi di aver ascoltato più di quanto hai parlato, ma la conversazione sembra fluire, allora probabilmente hai l'equilibrio giusto.

Un'altra utile regola pratica è sorridere, perché sorridere aiuta a costruire un rapporto.

Per ulteriori informazioni su questo processo, leggi la nostra pagina su Report di costruzione .


5. Segui subito i nuovi contatti

Se incontri qualcuno di nuovo a un evento o a un meetup, è una buona idea seguire immediatamente il contatto, ovvero non appena torni al lavoro.

Basta inviare una breve e-mail dicendo quanto è stato bello conoscerli. Potresti anche suggerire di proseguire con un caffè o un pranzo qualche volta per discutere [qualunque cosa sia stata che entrambi avete trovato interessante] - dopotutto, le relazioni hanno bisogno di un po 'di aiuto per andare avanti.

6. Condividete proattivamente le informazioni che pensate possano essere utili agli altri

Un ottimo modo per mantenere la tua rete è condividere in modo proattivo informazioni utili.

Ciò potrebbe includere, ad esempio, lavori che sembrano adatti a una persona in particolare, o informazioni sul loro settore, o anche solo un articolo che hai trovato interessante e che pensi possa piacere anche a loro. Questo ti dà una scusa per essere in contatto con le persone, ma ricorda loro anche i punti di interesse che condividi e ti rende utile per loro. Questo, a sua volta, rende più facile chiedere aiuto quando ne hai bisogno.

7. Quando tu fare chiedi qualcosa, non chiedere troppo

Il tuo scopo nel networking potrebbe essere quello di trovare un lavoro, ma non dovresti mai renderlo esplicito in anticipo.

In ogni caso invia il tuo CV, ma chiedi consigli su come migliorarlo per il settore o l'industria, NON a qualcuno che lo guardi e ti dia un lavoro.

La chiave per utilizzare la tua rete è chiedere qualcosa che le persone saranno disposte a dare, ad esempio:

'Sto cercando di cambiare carriera e di entrare nel tuo settore. Apprezzerei il tuo consiglio su quale esperienza potrei aver bisogno per farlo. Sarebbe possibile parlarne al telefono o di persona? '
'Ho intenzione di candidarmi per un lavoro presso [nome azienda] e so che hai lavorato lì per un po '. Sarebbe possibile incontrarsi per parlare dell'azienda e ottenere le tue opinioni? '

In questo modo, non chiedi troppo. Puoi iniziare a costruire una relazione e non sai mai dove ti porterà.

8. Porta con te un amico

Non esiste una regola che dica che devi andare agli eventi da solo.

Porta con te un collega o un amico e puoi unirti alle conversazioni. Inoltre, non sembrerai così disperato se non trovi subito nessun altro con cui parlare e puoi passare un po 'di tempo a guardare chi c'è e pensare a chi vuoi incontrare.

Questo può essere particolarmente utile se trovi difficile conversare o incontrare nuove persone. In tal caso, potresti anche trovare utile leggere il nostro guest post su Superare la paura del networking .

9. Avere una 'presentazione dell'ascensore'

Prepara una breve introduzione a te stesso e alla tua organizzazione: il tuo 'passo dell'ascensore'.

Dovrebbero essere solo un paio di frasi, ma dovrebbero spiegare chi sei e cosa fai. Questo è utile quando incontri persone faccia a faccia, ma puoi anche usarlo nelle e-mail che ti presentano a qualcuno.

E infine…

10. Di 'sempre grazie

Quando hai contattato qualcuno nella tua rete e hai ottenuto informazioni utili, o anche semplicemente incontrato per un drink, è una buona idea seguire e dire grazie.

A tutti piace essere apprezzati.
Ci sono altri suggerimenti utili su una rete efficace nei nostri post degli ospiti su I segreti per un networking efficace e Suggerimenti per il networking per i post-laurea .

Continuare a:
Capacità di conversazione
Abilità sociali